The Help 10th Anniversary: ​​10 cose che non sapevi sul film

Che Film Vedere?
 

L'aiuto è stato un successo a sorpresa nell'estate del 2011 e si è ripulito al botteghino e durante la stagione dei premi l'anno successivo. Il film racconta la storia di donne di colore che servono come domestiche in una famiglia bianca del sud negli anni '60.





IMPARENTATO: Come dovrebbe apparire ogni personaggio nell'aiuto






Il film fonde la vita reale con la finzione nel tentativo di catturare un ritratto della regione in quel periodo. Sebbene il film sia stato alquanto controverso, è stato un punto di partenza per la carriera di diverse star.



Coproduzione internazionale

Il mondo della finanza cinematografica è complicato e sta diventando sempre più complicato ogni anno. Tradizionalmente, i film sono finanziati da un grande studio, ma in casi speciali è possibile raccogliere fondi aggiuntivi altrove.

In caso di L'aiuto , come riportato da il BFI , il film era una coproduzione a tre tra interessi negli Stati Uniti, in India e negli Emirati Arabi Uniti. Considerando il fatto che il film è stato un enorme successo, la scommessa finanziaria della produzione sembrava essere un investimento degno.






Mescolando finzione e saggistica

Sebbene le vite dei personaggi fossero, al massimo, vagamente basate sulle vite di persone reali, molti degli eventi storici del film sono realmente accaduti. Uno dei momenti più importanti del romanzo e del film è l'assassinio di Medgar Evers, un leader dei diritti civili del Mississippi.



Samsung TV non si connetterà al wifi

L'assassinio è essenzialmente utilizzato come punto cruciale della storia ed è ciò che spinge i personaggi a farsi avanti e raccontare le loro storie. Ciò che rende L'aiuto una storia così interessante è la fusione di finzione e saggistica nella sua narrazione.






Connessione tra Taylor e Stockett

La sceneggiatrice e regista Tate Taylor aveva un legame speciale con il materiale originale di L'aiuto questo lo avrebbe portato alla fine a dirigere l'adattamento cinematografico. Secondo il giornalista hollywoodiano , Taylor era un amico d'infanzia dell'autrice Kathryn Stockett e in realtà ha opzionato i diritti del libro prima ancora che fosse pubblicato.



Il romanzo è tratto dall'esperienza personale di Stockett cresciuta nel Mississippi e ha incluso dettagli della sua stessa vita. Nel frattempo, il legame di Tate con il materiale lo ha reso decisamente qualificato per dirigere il film.

Polemica e rimpianto

Sebbene il film sia stato un enorme successo, non tutto è stato positivo L'aiuto al suo rilascio. Il pubblico potrebbe essere andato in massa per vederlo, ma molti critici, specialmente delle comunità di colore, sono rimasti sconvolti dal suo ritratto della storia. In particolare, l'attrice Viola Davis è stato citato sul New York Times come espressione di regr et sulla sua partecipazione al film quando ha detto che 'ha tradito me stessa e la mia gente'.

nicole da dire sì al vestito

RELAZIONATO: 10 attori neri pionieri dell'età d'oro di Hollywood

Il nocciolo della polemica dipende dalla questione della prospettiva. Poiché la maggior parte del team di produzione era bianca, l'autenticità della narrazione è messa in dubbio. Sebbene il film sia stato un grande vantaggio per la carriera di diversi attori, c'è rammarico per aver partecipato.

Blockbuster estivo non convenzionale

L'estate è in genere il momento in cui Hollywood scarica i suoi più grandi film tent pole sul pubblico ed è quando guadagnano la maggior parte dei loro soldi per l'anno. Tuttavia, L'aiuto è arrivato alla fine dell'estate del 2011 e ha detronizzato diversi successi infallibili. Secondo Mojo al botteghino , L'aiuto ha incassato oltre 100 milioni di dollari in soli ventuno giorni.

Questa impresa è impressionante considerando che è stato solo uno dei due film a realizzare quell'impresa nel mese di agosto 2011. Le commedie drammatiche stravaganti non sono in genere giganteschi successi ma L'aiuto si è rivelato uno dei più grandi successi dormienti dell'anno.

Maratona di film al botteghino

Non solo L'aiuto incassando un'enorme quantità di denaro durante la sua corsa teatrale, ha anche regnato sovrano più a lungo di qualsiasi altro film da anni. Come riportato da Mojo al botteghino , L'aiuto è stato il film numero uno negli Stati Uniti per venticinque giorni consecutivi, la serie più lunga da allora Il sesto senso i trentacinque giorni di fila nel 1999.

perché hanno sostituito Laurie in quello spettacolo degli anni '70

La longevità è importante quando si tratta di successo al botteghino e L'aiuto ha dimostrato che il suo grande weekend di apertura non è stato un colpo di fortuna. Tradizionalmente, i film vedono un grande calo dopo il loro primo fine settimana, ma L'aiuto ha visto cali molto lievi nel corso del mese nelle sale.

Disney e DreamWorks

L'Aiuto la produzione richiedeva molto tempo e ci è voluto un po' di tempo prima che i finanziamenti fossero garantiti. Tuttavia, la produzione non è l'unica parte complicata del processo di realizzazione del film e anche la distribuzione presenta sfide uniche. Secondo il giornalista hollywoodiano , il film è stato finanziato e prodotto dalla Dreamworks ma distribuito dalla Walt Disney Company.

IMPARENTATO: 10 film d'animazione di Dreamworks che meritano un sequel (secondo Reddit)

Disney ha diverse filiali e L'aiuto è stato distribuito a livello internazionale dalla loro impronta Touchstone che di solito gestisce i drammi. La connessione è interessante perché Disney e Dreamworks di solito si scontrano quando si tratta della produzione dei rispettivi film d'animazione.

Il vero Mississipi

Una delle richieste che l'autrice Kathryn Stockett aveva per l'adattamento del suo romanzo era che il film di produzione fosse ambientato nel Mississippi. La location del film era così parte integrante della storia che l'autrice non voleva che nessuna falsità hollywoodiana ritraesse il suo stato d'origine. Pertanto, come riportato in il giornale locale , molti dei luoghi presenti nel film erano luoghi reali in città.

Uno spot integrale, Brent's Drugs è stato ricreato per il film ed è un vero negozio a Clarkesdale, Mississippi. L'autenticità dei luoghi è ciò che conferisce al film molto del suo interesse visivo. C'è qualcosa di specifico nel profondo sud che non potrebbe essere ricreato su un set in studio.

ecco come addestrare il tuo drago su netflix

L'ispirazione per Minny

A volte l'aspetto di un attore in un film è una parte intelligente del casting che aiuta a elevare il progetto. Tuttavia, a volte un attore era sempre stato destinato al ruolo e ci ha anche messo una mano. Secondo Settimanale di intrattenimento , l'autrice Kathryn Stockett è stata ispirata a scrivere il personaggio di Minny quando ha incontrato Octavia Spencer.

Spencer alla fine sarebbe stata scelta per il ruolo una volta iniziata la pre-produzione del film e lei è diventata uno dei personaggi più memorabili del film. Avere una parte scritta appositamente per un attore è di solito una ricetta per il successo e nel caso di L'aiuto , lo era certamente.

Buono per Mississippi

La regione del profondo sud degli Stati Uniti è spesso trascurata dal mondo di Hollywood e lì vengono prodotti pochi film. Il Mississippi in particolare non è conosciuto come un focolaio per la produzione cinematografica, quindi L'aiuto è stato un grande vantaggio per lo stato, artisticamente parlando. Secondo il Stampa associata , L'aiuto è stata la più grande produzione nel Mississippi dai tempi del film classico dei fratelli Coen O fratello, dove sei? dal 1999.

Girando il film sul posto, le località dello stato hanno avuto la possibilità di brillare e l'interesse per il Mississippi è aumentato. Inoltre, la produzione ha contribuito a infondere denaro nelle comunità locali assumendo a livello locale alcuni dei ruoli della troupe.

IL PROSSIMO: 10 film famosi ambientati nel sud, classificati in base alla valutazione di IMDb