Questo antico trucco per lo zoom di Google Maps è ancora praticamente sconosciuto

L'app Google Maps per iPhone e Android è in circolazione da molto tempo, così come questo trucco che rende lo zoom ancora più semplice del pizzicare.



Google Maps è straordinariamente facile da usare, ma l'app è ricca di funzioni speciali che non sono sempre ovvie ma possono rendere l'esperienza ancora migliore, come un trucco dello zoom molto pratico e preciso. Essere in grado di iniziare a livello di pianeta e ingrandire un indirizzo stradale esatto, quindi passare a Street View per viaggiare virtualmente lungo la strada è un'impresa straordinaria che una volta era impossibile da raggiungere.

Prima che esistessero mappe online e smartphone, le versioni per computer erano disponibili tramite librerie di CD-ROM e DVD, consentendo un modo simile ma molto più limitato di navigare. La maggior parte delle persone utilizzava ancora mappe cartacee di grandi dimensioni, poiché la portabilità è importante quando si viaggia. A volte le mappe venivano trasformate in libri o posizionate su raccoglitori ad anelli per fornire maggiori dettagli su una vasta area metropolitana. Ha funzionato, ma non è stata la ricca esperienza che si può trovare quando si utilizza Google Maps oggi.








quante stagioni hanno i diari dei vampiri

Correlati: Google Maps ora tiene traccia degli incendi

Quando si usa Google Maps su un iPhone o dispositivo Android , pizzicare è un modo semplice per eseguire lo zoom. Se si allontanano due dita, si ingrandisce come se allungando la mappa mentre si pizzica verso l'interno si mostra un'area più ampia. Per quanto piacevole sia quel gesto mobile molto familiare, c'è un modo ancora migliore disponibile da diversi anni. Toccando due volte e quindi trascinando verticalmente senza sollevare il dito, diventa disponibile un effetto di scorrimento dello zoom. Ciò fornisce una portata maggiore di quella possibile con il pinching nella maggior parte dei casi e offre anche una maggiore precisione. L'effetto zoom si verificherà dal centro dello schermo, non dove il dito ha toccato. La tecnica è stata dimostrata in un 2013 Video Youtube pubblicato da Herman Yung, evidenziando da quanto tempo è in circolazione senza che molti utenti di Google Maps se ne accorgano.



cosa ha detto Bill Murray in Lost in Translation

Altri suggerimenti per Google Maps

Google Maps è pieno di funzionalità. Il pulsante dei livelli in alto a destra nasconde un numero enorme di opzioni tra cui il noto Satellite e Street View che danno uno sguardo al mondo reale su un'area dall'alto e dal suolo. Le mappe del terreno rivelano l'elevazione che è utile quando si va in bicicletta o si cammina. I dettagli della mappa sono anche posizionati dietro questo pulsante, consentendo all'utente di vedere il trasporto pubblico, la congestione del traffico e le piste ciclabili. Questo è un pulsante importante con cui acquisire familiarità ed esplorare.

Un altro trucco prezioso per Google Maps è scaricare porzioni per l'utilizzo offline. Questo può essere molto importante se si viaggia in un'area con scarsa copertura Internet mobile o in qualsiasi luogo in cui si verificano interruzioni della connettività dovute alla geografia del luogo. Grandi montagne e tunnel sono impegnativi per i dati cellulari. Per vedere le opzioni offline, tocca l'immagine del profilo in alto a destra e poi su Mappe offline scheda. Google Maps è uno strumento incredibilmente potente e versatile che può essere utilizzato con una sola cifra, anche il mignolo.

Prossimo: Come abilitare la modalità oscura di Google Maps su iPhone



che vince la battaglia dei bastardi

Fonte: Google , Herman Yung/YouTube