Spiegazione dei due flashback di Walking Dead nell'episodio di Negan

Che Film Vedere?
 

L'episodio di Negan di The Walking Dead presentava due flashback di Rick e Michonne; ecco cosa significano e perché sono importanti per il suo personaggio.





Il Morto che cammina presentava vari flashback durante l'episodio 22 della stagione 10, 'Ecco Negan'. Mentre alcuni dei flashback mostravano persone nella vita di Negan prima che entrasse nella serie, due dei flashback di Negan presentavano scene con Rick e Michonne. L'episodio ha seguito i pensieri di Negan dopo essere stato bandito in una capanna fuori Alessandria. Schernito da un volto del suo ex sé vestito di pelle, riflette sulla sua vita e su ciò che lo ha portato ad essere uno dei The Walking Dead's cattivi più spietati. L'episodio ha seguito principalmente la storia della morte di sua moglie Lucille e il motivo per cui il suo iconico pipistrello porta il suo nome.






Continua a scorrere per continuare a leggere Fare clic sul pulsante in basso per avviare questo articolo in una visualizzazione rapida.

Dopo essere stato bandito, Negan si propone di trovare Lucille, anche se le sue intenzioni una volta trovata non sono ancora chiare in questo momento, sia per i fan che forse per lo stesso Negan. È durante questa ricerca di Lucille che Negan riflette su due momenti chiave del suo passato che dovrebbero sembrare familiari ai fan. Il primo flashback inizia quando Negan posa gli occhi sulla finestra di vetro colorato a partire dal The Walking Dead's stagione 8 episodio 16, 'Wrath', dove Rick ha tagliato la gola di Negan con un frammento della finestra. Nel flashback, Rick dice a Negan che 'Carl ha detto che non deve essere così - non deve più essere una lotta', prima di tagliare la gola a Negan. Questo è l'ultimo posto in cui ha visto Lucille tanti anni fa.



Relazionato: Walking Dead conferma quanti anni sono passati nella timeline di TWD

Questo è stato un momento monumentale per Negan in più di un modo. Naturalmente, è stato il momento in cui gli sono stati tolti la libertà e il potere, insieme a Lucille, prima che venisse messo in prigione ad Alessandria. Questo momento gioca anche un ruolo interessante nelle sue attuali introspezioni sul suo futuro. Carl (e per estensione, Judith) era qualcuno che vedeva l'umanità in Negan quando nessun altro poteva. Negan sentì un legame con Carl, e la sua morte fu una delle poche volte in cui Negan espresse un'emozione genuina invece di sfarzo e sfarzo. Carl credeva in un futuro pacifico e in una possibile redenzione per Negan, ora che si affaccia sullo stesso punto anni dopo nell'episodio 'Ecco Negan' , sembra che Negan stia iniziando a chiedersi se forse il sogno di Carl di un futuro pacifico potrebbe davvero diventare realtà per lui.






Il secondo flashback mostrava una scena a partire dal The Walking Dead's stagione 9 episodio 4, 'The Obliged,' quando Michonne ha dato la notizia a Negan che Lucille era ' ancora là fuori '-' là 'che significa sotto la finestra di vetro colorato. L'episodio è stato importante per Negan in molti modi; lui e Michonne hanno trascorso l'episodio discutendo di vari argomenti che si collegano tutti a 'Ecco Negan', principalmente la morte di sua moglie e il modo in cui vede l'apocalisse, e, ancora una volta, discutendo di Carl e del suo futuro. Ma il momento più significativo dell'episodio è la sua reazione nello scoprire che Lucille era lasciata agli elementi e il modo in cui piangeva per vederla e che era ' andando a vedere la mia Lucille , 'mostrando quanto profondamente sentiva il legame tra la sua mazza e sua moglie.



Alla fine, Negan dà fuoco a Lucille nel tentativo di lasciar andare il passato prima di tornare ad Alessandria, ignorando gli avvertimenti di Carol che Maggie potrebbe cogliere l'occasione per ucciderlo. Anche se è troppo presto per giudicare, bruciare Lucille potrebbe essere un segno che Negan è pronto a separarsi dal suo passato violento - è possibile che Il morto che cammina potrebbe dare a Negan un futuro di cui Carl potrebbe essere orgoglioso nella stagione 11.