La passione di Cristo 2 sarà il più grande film di sempre, afferma la star

La star di The Passion of The Christ Jim Caviezel ha letto la bozza di un sequel del regista Mel Gibson e l'attore dice che il film entrerà nella storia.



La passione di Cristo: risurrezione la star Jim Caviezel afferma che il sequel del dramma biblico del 2004 del regista Mel Gibson sarà 'il più grande film della storia del mondo'. Caviezel ha interpretato Gesù Cristo nell'originale, raccontando la storia della crocifissione e della morte di Cristo. Il film è diventato un fenomeno culturale e un enorme successo al botteghino nonostante le sue molteplici controversie.

Con un totale di botteghini di oltre $ 620 milioni, La passione di Cristo è tra i film con il maggior numero di incassi di tutti i tempi. Al momento della sua uscita, il film è stato criticato per la sua eccessiva rappresentazione della violenza, la sua inesattezze storiche e bibliche e presunto antisemitismo. Rapporti di Gibson e dello scrittore Randall Wallace che lavoravano a un sequel basato sulla risurrezione di Gesù Cristo sono emersi nel 2016. Ciò è stato seguito nel 2018 con la notizia di Caviezel in trattative sul ritorno al ruolo. L'ultimo aggiornamento è arrivato a maggio di quest'anno, quando Wallace ha indicato che erano in corso discussioni su un sequel.








Continua a scorrere per continuare a leggere Fare clic sul pulsante in basso per avviare questo articolo in rapida visualizzazione.

Correlati: Film e programmi TV di Jim Caviezel: dove hai visto l'attore

quanti finali ha Detroit divenuta umana

Ora Jim Caviezel ha fornito maggiori informazioni sul progetto, raccontando Notizie Breitbart che il sequel sarà 'il più grande film nella storia del mondo'. Caviezel ha rivelato che il film sarà intitolato La passione di Cristo: risurrezione e ha affermato di aver letto la terza bozza di Mel Gibson. È chiaro che Gibson si sta prendendo il suo tempo con il progetto dopo aver precedentemente commentato la portata e la scala che spera di ottenere con il sequel.



Risposta critica a La passione di Cristo era tutt'altro che favorevole, con molti critici che sottolineavano le controversie precedentemente menzionate. Tuttavia, alcuni hanno trovato il film commovente. Ha ottenuto tre nomination agli Oscar ei ritorni al botteghino dimostrano chiaramente che il film religioso aveva un pubblico. È difficile prevedere se quel pubblico si sarebbe presentato più di 16 anni dopo con gli stessi numeri, indipendentemente da ciò che Jim Caviezel dice sulla sceneggiatura.

Il mondo è molto diverso nel 2020 rispetto al 2004. Mentre è aumentata la tolleranza per la violenza e i contenuti inquietanti, c'è una tolleranza inferiore per il materiale ritenuto offensivo o insensibile. È difficile immaginare l'accoglienza La passione di Cristo entrerebbe nel clima di oggi. Ancora più una domanda è il suo direttore. Mel Gibson è diventato una delle figure più controverse di Hollywood a seguito di molteplici arresti e ripetute invettive razziste o antisemetiche. Mentre il suo film più recente, quello del 2016 Hacksaw Ridge , ha ottenuto sei nomination all'Oscar (tra cui miglior regista e miglior film) e ne ha vinte due, non è qualcuno che l'industria dovrebbe desiderare di riavere in A-List.

La passione di Cristo: risurrezione è in discussione da anni, quindi anche se Jim Caviezel prevede grandi cose, non c'è alcuna garanzia che il film andrà avanti presto.



è finita la seconda stagione di One Punch Man

Fonte: Notizie Breitbart