10 migliori top gun: citazioni di Maverick

Che Film Vedere?
 

Top Gun: anticonformista viene lodato come uno dei migliori film dell'anno, e c'è una ragione per questo. Mentre la cinematografia del film è impeccabile, con sequenze aeree che lasciano il pubblico carico di adrenalina e performance che meritano premi, è la sceneggiatura che sostiene il film.





One Punch Man stagione 2 vs stagione 1

Le persone dietro questo sequel sono riuscite a creare una storia piena di interessanti punti della trama, grandi personaggi e dialoghi eccezionali. Mentre l'originale può avere le sue citazioni iconiche, il suo successore è proprio alle sue falde.






Chi è Pete 'Maverick' Mitchell?

Questo dialogo non potrebbe essere più vero perché il nome di Maverick è diventato sinonimo di 'aviatore navale'. Dopo decenni di volo per la Marina, anche Maverick sa che non è più solo un lavoro per lui, è la sua vita.



CORRELATO: Top Gun: Maverick - 10 migliori film sugli aeroplani, secondo Ranker

La sua vera passione per il volo è estremamente evidente soprattutto considerando il fatto che ha il suo aereo e che ha lottato per rimanere in Marina anni dopo la sua 'data di scadenza'. Questa linea è la perfetta sintesi del carattere di Pete ed è un perfetto esempio di ciò che lo rende degno del suo nominativo.






L'avvertimento dell'ammiraglio a Maverick

'La fine è inevitabile Maverick. La tua specie sta per estinguersi.' 'Forse sì, signore, ma non oggi.'

Uno dei più grandi sottotoni di Top Gun: anticonformista è la conversazione sulla mortalità di un uomo e l'eventuale licenziamento. Come chiaramente accennato dall'ammiraglio, i piloti umani vengono ora sostituiti con l'intelligenza artificiale a causa della loro maggiore efficienza, un'efficienza che nemmeno uno come Maverick può eguagliare.



Sebbene possa essere vero che alcuni lavori umani alla fine verranno sostituiti con l'intelligenza artificiale, qualcosa che anche Maverick sa essere una possibilità, quel giorno non è ancora arrivato. Inoltre, come mostrato da Maverick - e persino da Rooster - più e più volte, forse c'è una ragione per cui l'intuizione e i valori umani dovrebbero avere più prevalenza dell'efficienza.






Penny ricorda a Pete chi è

«Pete, se perdessi il tuo gregario lassù non ti arrenderesti. Continueresti a combattere. Quelli sono i tuoi piloti.'

Mentre l'originale si concentrava fortemente su Maverick come un pericoloso lupo solitario, il sequel si concentra su di lui come qualcuno che è maturato e sta cercando di imparare dal suo passato. La sua attenzione si è anche spostata dal semplice tentativo di essere il meglio del meglio - cosa che ha già dimostrato - all'essere qualcuno che comprende le ripercussioni che un piccolo errore può avere.



L'aspetto migliore della relazione tra Pete e Penny è il fatto che entrambi si conoscono come amici. A causa di ciò, Penny - interpretata in modo fenomenale da Jennifer Connelly - comprende i suoi valori e sa cosa lo spinge a diventare un aviatore navale. Lo ha anche visto nel corso degli anni e conosce i suoi alti e bassi e, quindi, sa esattamente cosa dire per riportarlo sul suo aereo.

Iceman dice a Maverick perché ha combattuto per lui

'La Marina ha bisogno di Maverick. Il bambino ha bisogno di Maverick. Ecco perché ho combattuto per te.

Iceman di Val Kilmer si presenta a Maverick per pochi minuti, ma quei minuti sono tra i più memorabili del film. La sua relazione con Maverick si è evoluta così tanto da Top Gun e da nessuna parte è più visibile che qui.

CORRELATO: I 10 migliori film di Val Kilmer, secondo Letterboxd

In un raro momento in cui Maverick deve affrontare dubbi su se stesso e una mancanza di sicurezza nelle sue capacità, Ice è colui che lo sostiene. Questa battuta rassicurante proviene dai luoghi più sinceri e sinceri per entrambi i personaggi e mostra quanto si capiscano.

Maverick parla di Gallo

'Si risentirà sempre di me per quello che ho fatto. Perché dovrebbe risentirsi anche con lei?'

Il sequel ha mostrato al pubblico una versione molto sfaccettata di Maverick, qualcuno che è maturato e capisce di aver commesso degli errori in passato. Una cosa che pesa costantemente nella sua mente è la morte di Goose e il benessere del figlio del suo gregario.

Maverick tiene molto a Rooster, e questo è qualcosa che viene mostrato in tutto il film. Una delle più grandi testimonianze di ciò è il fatto che mentre Maverick non è quello da incolpare - almeno non del tutto - per aver ritirato i documenti di Rooster, non si difende mai. Questo non è dovuto a nessun motivo diverso dal fatto che non vuole che Gallo nutra alcuna animosità nei confronti di sua madre.

Il più grande rimpianto di Maverick

'Stavo cercando di essere il padre che ha perso. Vorrei averlo fatto meglio.'

Non solo Maverick è ancora in colpa per la morte di Goose, ma sta cercando disperatamente di proteggere e prendersi cura di Rooster come avrebbe fatto suo padre. Sfortunatamente, il suo desiderio di prendersi cura di Gallo nel miglior modo possibile a volte si ritorce contro. Cruise e Miles Teller danno alcune delle migliori interpretazioni del film che elevano ulteriormente la loro relazione sullo schermo.

In un momento contemplativo, Maverick mostra il suo rammarico per non essere riuscito a fare di meglio per Rooster. Tuttavia, come in ogni relazione, Maverick si rende conto che non è mai troppo tardi per provare e la comunicazione fa sempre miracoli. Alla fine del film, la relazione tra i due sembra essere in via di guarigione e, si spera, riescono a condividere il legame che entrambi ovviamente vogliono e di cui hanno bisogno.

Iceman e Maverick hanno un cuore a cuore

'È ora di lasciarsi andare.' 'Non so come.'

L'intero film segue il senso di colpa che Maverick prova ancora per la morte del suo gregario e amico Goose. In una toccante conversazione con Iceman, questo argomento viene portato in primo piano.

CORRELATO: 10 film di Tom Cruise sottovalutati, incluso Top Gun: Maverick

Quando Ice dice a Maverick che è ora di lasciarsi andare, la risposta piena di lacrime di Maverick mostra esattamente quanto sia stato colpito da un incidente accaduto decenni fa. La recitazione di Cruise e Kilmer in questa scena fa sembrare la battuta un pugno ben piazzato allo stomaco. Mette anche il pubblico in una nuova posizione in cui vede il sempre fiducioso Maverick mostrare il suo lato vulnerabile.

Quando Maverick ricorda a tutti cosa c'è in gioco

'Non è l'aereo, è il pilota'.

Sebbene il significato di questa battuta riguardi inizialmente il fatto che un aereo è buono quanto il suo pilota, a metà del film questo cambia quando Maverick dà ai suoi studenti un duro promemoria.

Quando Rooster fa la dichiarazione durante un'accesa discussione con Maverick, la risposta di quest'ultimo lascia tutti scioccati. Questo perché Maverick sottolinea qualcosa che spesso viene dimenticato: è il pilota che affronta il peso maggiore di un infortunio. Mentre un aereo, se distrutto, può sempre essere ricostruito, l'essere umano seduto al suo interno è quello che si ferisce o peggio.

La regola cardinale del volo

'Non pensare, fallo e basta!'

Questa linea è trapanata nella testa del pubblico tanto quanto i piloti durante tutto il film a partire dalle prime sessioni di addestramento che Maverick tiene. Era anche detto nell'originale ed è ancora vero.

Secondo Maverick, quando un pilota è nel mezzo di un volo c'è pochissimo tempo e le decisioni in una frazione di secondo fanno la differenza tra la vita e la morte. Questa battuta finisce per diventare una delle citazioni più divertenti del film quando Rooster lancia questo consiglio in faccia a Maverick quando chiede perché non è tornato alla base.

come ho conosciuto tua madre ted citazioni

Ricordando l'oca

'Parla con me oca.' 'Parla con me papà'.

Questa non è una nuova linea, ma racchiude comunque un pugno emotivo che riesce a far cadere gli spettatori a terra. Non solo è un ricordo del suo migliore amico, ma è una battuta che mostra quanto Maverick tenesse e amasse il suo gregario. Inoltre, questo film aumenta l'impatto emotivo di questa linea iconica.

Il manierismo di Rooster nel film lascia un'ombra inquietante che assomiglia molto a suo padre e fin dall'inizio è ovvio che lui e Maverick hanno dei problemi da risolvere. Dopo aver visto un terzo atto molto stressante e il viaggio che questi due personaggi attraversano nel film, questa battuta suscita molto facilmente la pelle d'oca dal suo pubblico, specialmente dopo che Gallo dice 'parla con me papà'.

IL PROSSIMO: 10 motivi per cui Top Gun: Maverick è migliore dell'originale