10 migliori usi di The Reaper di Blue Öyster Cult (Don't Fear) in film e TV

Che Film Vedere?
 

Anche se molti hanno molto da dire su come il Halloween franchise ha raggiunto la sua conclusione con Halloween finisce, le persone possono almeno essere d'accordo su come tutto si è concluso con la classica canzone dei Blue Öyster Cult (Non temere) Il Mietitore. Non è solo una grande canzone, ma anche un omaggio alla prima Halloween .





È arrivato a molti film e spettacoli, nonché all'amato franchise horror. Era la musica di sottofondo che aiutava una scena cruciale, la musica che introduceva o concludeva tutto o copriva un personaggio.






Zombieland (2009)

Attualmente non disponibile per lo streaming

Zombieland era una commedia horror che ha dato una nuova svolta al sottogenere con personaggi colorati che hanno i loro modi unici di sopravvivere all'apocalisse.



CORRELATO: I 10 cameo cinematografici più ridicoli di tutti i tempi

Incontrare Bill Murray è già abbastanza bello, ma niente è meglio godersi i tempi morti con l'attore mentre i non morti continuano a vagare. Anche la canzone fa un'apparizione memorabile, avendo grande utilità nell'ambientare la scena che farebbe invidia a qualsiasi fan di Tallahassee e Wichita. Di certo non temono la morte che è fuori dalla villa mentre fumano con Murray prima di ricreare le scene di uno dei suoi film con un'altra canzone iconica legata ad essa.






sulla lista nera c'è il padre di Lizzie rossa

Chucky (2021 -) - 'Mi piace essere abbracciato'

Disponibile per lo streaming su Peacock

IL Chuck è uno dei programmi TV horror più inquietanti ed è anche eccellente nel mostrare che non c'è modo di fermare questo iconico cattivo dell'orrore. Jake Wheeler ei suoi compagni di classe tentano di fermare i suoi modi omicidi nella sua città natale di Hackensack, nel New Jersey.



Lexy Cross è una delle potenziali vittime di Chucky. All'inizio si presenta come una ragazza cattiva con il suo duro bullismo e il suo atteggiamento egoista. Tuttavia, c'è di più in lei, messo in mostra quando è con sua sorella Caroline. L'uso della canzone arriva quando i testi fanno parte di una ninna nanna. È geniale perché non solo aggiunge profondità al personaggio di Lexy, ma è anche un modo per prefigurare la minaccia inconsapevole che è la nuova bambola di Caroline.






Urlo (1996)

Disponibile per lo streaming su Hulu

Grido ha svolto un ruolo fondamentale nel cinema horror con il suo meta-commento sul sottogenere slasher. È divertente per i fan dell'horror e i novizi che vogliono saperne di più mentre un killer mascherato insegue gli adolescenti mentre vomita curiosità.



in che anno è andata in onda per la prima volta in tv 'al passo con le kardashian'?

IMPARENTATO: 10 migliori commedie horror degli anni '90

Sidney Prescott e il suo ragazzo, Billy Loomis, appaiono per la prima volta come fidanzatini regolari delle superiori che fanno del loro meglio per bilanciare il romanticismo e gli ormoni adolescenziali. La copertina di Gus Black Non temere il mietitore mette insieme la loro prima scena. I testi si adattano bene qui, descrivendo in dettaglio una morbosa storia d'amore, e la relazione ne attraversa molte, incluso Billy che assume il suo ruolo di mietitore. Come con Chuck , la canzone porta un uso sottile della prefigurazione.

Gli spaventosi (1996)

Disponibile per lo streaming su Tubi

In Gli Spaventati, uno dei ruoli sottovalutati di Michael J. Fox lo vede interpretare un architetto diventato esorcista dopo aver sviluppato la capacità di comunicare con i morti.

che gli anni '70 mostrano cosa è successo a Laurie

Non temere il mietitore è coperto da un altro gruppo qui. I Mutton Birds chiudono questo racconto con la loro interpretazione, poiché i testi ancora una volta si adattano bene alla storia. Il film, sebbene sciocco, ha molte storie legate all'amore e alla morte. I coniugi si perdono e l'amore si ritrova dopo il dolore. Gli spiriti qui hanno viaggi personali da affrontare poiché assicurano anche a Frank che la morte non è qualcosa da temere perché ha anche uno scopo nella vita.

Halloween (1978)

Disponibile per lo streaming su Redbox

Halloween ha lasciato il segno per la prima volta nel 1978 con la sua storia horror semplice ma accattivante di un killer silenzioso che torna nella sua città natale di Haddonfield, Illinois, dove cerca nuove vittime.

Non temere il mietitore è presente per una breve ma memorabile scena in cui l'ultima ragazza Laurie Strode trascorre del tempo con la sua amica Annie, ignara del male che le segue. La canzone funge da presagio spettrale, con la morte rappresentata dall'ormai iconico cattivo dell'orrore. Insegue i suoi obiettivi come per dire che non c'è nulla di cui preoccuparsi per ora poiché la loro fine arriverà abbastanza presto. Le babysitter devono godersi la vita finché possono.

Lo stand (1994)

Attualmente non disponibile per lo streaming

La posizione era una miniserie adattata dal romanzo di Stephen King. In un mondo post-apocalittico, i sopravvissuti sono guidati dalle personificazioni del bene o del male. La premessa è complessa, con molteplici personaggi e trame, ma il fulcro di tutto è una storia del destino e della natura umana messa alla prova in tempi difficili.

Non temere il mietitore cattura questo come sigla della serie, che è stata anche una delle ispirazioni di King per il romanzo. Il significato oscuro della canzone è ben utilizzato qui poiché le anime coraggiose fanno del loro meglio per non soccombere al virus mortale mentre cercano anche di trarre il meglio dalla terrificante situazione.

X (2022)

Disponibile per lo streaming su Showtime

X racconta la storia di un gruppo di cineasti adulti che si recano nella fattoria di una coppia di anziani per girare il loro ultimo film. Ottengono più di quello che si aspettavano mentre la coppia li abbatte uno per uno. Alla prima impressione, X può sembrare uno slasher standard, ma c'è di più a causa dei suoi temi del tempo e del fatto morboso che la morte è inevitabile.

la migliore versione dei film de Il signore degli anelli

CORRELATO: I 10 film horror più innovativi del 2022 finora

Non temere il mietitore cattura questo brillantemente mentre la donna della coppia si abbandona alla sua sete di vita insoddisfatta attraverso la sete di sangue. Sono evidenziati i temi dell'amore e della morte della canzone attraverso gli anziani antagonisti che desiderano la giovinezza e vivono senza rimpianti eliminando coloro che credono non ne siano degni.

Halloween finisce (2022)

Disponibile per lo streaming su Peacock

Halloween finisce avviene quattro anni dopo Halloween uccide. L'ultima puntata del franchise horror includeva un nuovo antagonista che incrocia la strada con il famoso uomo nero.

La conclusione della serie è stata riassunta da Non temere il mietitore mentre chiudeva il film, riportando i fan al 1978. Halloween finisce potrebbe non essere stato uno dei migliori film della serie, ma la canzone risalta di più qui. Ha svolto un ruolo più straordinario e ha utilizzato i testi e il titolo per descrivere in dettaglio la tragica storia d'amore del film e far sapere a tutti che non c'è nulla da temere per questo mietitore ora che finalmente se n'è andato.

Soprannaturale (2005 - 2020) - 'Fede'

Disponibile per lo streaming su Netflix

I fratelli Winchester sono sempre alla ricerca di minacce mostruose Soprannaturale. In questo caso, un'esperienza di pre-morte li porta al Tristo Mietitore mentre aiuta un predicatore con le sue malate priorità.

quante stagioni di ribelli di Star Wars ci saranno

Non temere il mietitore introduce questo personaggio misterioso con l'aiuto di Sam mentre descrive questo predicatore che sta prendendo vite per sostituirle con quelle che ritiene più degne. La canzone è una morbosa dose di ironia poiché il mietitore è un essere inquietante che la gente temerebbe moltissimo. Questo perché non si sa cosa farà dopo riguardo a chi vivrà e chi morirà.

Saturday Night Live (1975 -) - 'More Cowbell'

Disponibile per lo streaming su Peacock

Dal 1975, Sabato sera in diretta ha fatto ridere il pubblico grazie ai loro schizzi dal vivo che mostrano un umorismo assurdo. Più campanaccio è stato un perfetto esempio di questo, in quanto ha coinvolto un troppo zelante Blu Ö Cult membro che vuole fare la sua parte nella loro canzone ormai iconica.

Molte cose hanno contribuito a rendere questo schizzo quello che era. C'è l'insistenza di più campanaccio da parte di Bruce Dickinson di Christopher Walken e l'energia selvaggia di Will Ferrell come suonatore di campanaccio in una minuscola maglietta. Al suo centro c'è un apprezzamento di Non temere il mietitore e il suo suono di dinamite. L'idea che possa creare una commedia incentrata su un rumore specifico è così bizzarra, eppure è sufficiente per lasciare un segno nella storia della cultura pop.IL PROSSIMO: Le 10 uccisioni più brutali della nuova trilogia di Halloween, classificate