10 thriller psicologici da guardare se ti piace Moon Knight

Che Film Vedere?
 

Con una profonda immersione nella psiche fratturata del suo antieroe titolare e quasi nessuna connessione con il più ampio universo Marvel, Cavaliere della Luna è emerso come uno degli spettacoli Disney+ più entusiasmanti del MCU fino ad oggi. Stilisticamente e tematicamente, Cavaliere della Luna si è posizionato come il primo thriller psicologico in piena regola della Marvel. Evoca i brividi snervanti di classici come Club di combattimento , Shutter Island , e persino Un lupo mannaro americano a Londra .





CORRELATO: Tutto ciò che devi sapere su Moon Knight (e perché è un'aggiunta perfetta all'MCU)






Nell'attesa di una settimana tra ciascuno Cavaliere della Luna episodio, questi inquietanti thriller psicologici riempiranno il vuoto con menti frammentate e strazianti colpi di scena.



Spalato (2016)

Oscar Isaac è stato elogiato per aver interpretato due personalità completamente distinte Cavaliere della Luna . Nel gioiello horror psicologico di M. Night Shyamalan Diviso , James McAvoy ha interpretato un personaggio con 24 personalità diverse.

Ambientato nel Infrangibile universo, Diviso interpreta la moderna regina delle urla Anya Taylor-Joy nei panni di una giovane donna che viene rapita da Kevin Wendell Crumb. Guardare McAvoy ruotare attraverso i personaggi del personaggio è una delizia sconfortante, mentre Taylor-Joy fissa il film con una bussola morale facile da radicare.






Paura primordiale (1996)

Rilasciato con grande successo di critica nel 1996, Paura primordiale è l'intersezione perfetta tra un legal drama e un thriller psicologico. Inizia come una legge procedurale davvero avvincente su un intrigante antieroe, ma ha anche una svolta straziante nella manica.



Richard Gere interpreta un avvocato difensore famoso per aver assunto controversi clienti di alto profilo. Edward Norton (al suo debutto cinematografico) interpreta un chierichetto accusato di omicidio che insiste di essere innocente. Come Moon Knight, questo chierichetto ha due personalità separate: Aaron, un ragazzino mite che non farebbe male a una mosca, e Roy, un violento psicopatico (molto simile a Steven e Marc).






Il cigno nero (2010)

Darren Aronofsky ha ricevuto le migliori recensioni della sua carriera per il suo straordinario thriller psicologico Cigno nero . Natalie Portman ha vinto un meritato Oscar per la sua interpretazione di una ballerina tormentata dal suo doppelgänger.



Non ci sono scene di combattimento sul tetto o sparatorie intrise di sangue Cigno nero , ma la sua attenzione alla mentalità fratturata del suo protagonista evoca il contorto viaggio psicologico di Steven Cavaliere della Luna .

Ricordo (2000)

In Cavaliere della Luna , Steven soffre di una sorta di amnesia perché non riesce a ricordare cosa ha fatto dopo che Marc ha preso il controllo del suo cervello. Questo è simile al protagonista amnesico del film che ha messo Christopher Nolan sulla mappa, 2000 Ricordo .

Ricordo non ruota attorno a un vigilante con superpoteri divini come Cavaliere della Luna . Guy Pearce interpreta un uomo con perdita di memoria a breve termine che cerca di rintracciare l'assassino di sua moglie.

differenza tra project scorpio e xbox one x

Tassista (1976)

Il capolavoro neo-noir di Martin Scorsese Tassista Robert De Niro interpreta Travis Bickle, un veterano di guerra mentalmente disturbato che si fa giustizia da solo. È una versione dell'era New Hollywood del familiare thriller vigilante.

CORRELATI: 10 motivi Travis Bickle del tassista è l'antieroe per eccellenza

Nei fumetti, Marc Spector ha una terza personalità che non è ancora apparsa nella serie Disney+. Jake Lockley guida un taxi, proprio come Travis, così può tenere d'occhio la malavita criminale.

Sconosciuti su un treno (1951)

Se Steven e Marc avessero ciascuno il proprio corpo, assomiglierebbero a Guy e Bruno del classico Hitchcock noir Sconosciuti su un treno . Questo duo cattura allo stesso modo la dicotomia di un joe medio e l'affascinante sociopatico che lo coinvolge in un piano omicida.

Di quanti imitatori Sconosciuti su un treno la mancanza è che solo uno dei due personaggi era d'accordo con il piano per commettere gli omicidi a vicenda. Questo è il gancio più avvincente dell'originale di Hitchcock.

Mezza estate (2019)

A differenza della maggior parte degli spettacoli Disney+ della Marvel, Cavaliere della Luna non si concentra sulla costruzione di una rivelazione in stile Agatha All Along/He Who Remains del grande male. In realtà sta creando una vera relazione tra il suo eroe e il suo cattivo. Ethan Hawke dà una svolta opportunamente inquietante nei panni del leader del culto Arthur Harrow, ma ci sono leader di culto molto più inquietanti che si trovano nelle proprietà non Disney.

RELAZIONATO: Midsommar e altri 6 lunghi film horror che ne valgono la pena

cosa c'entrano gli animali fantastici con Harry Potter

Il secondo lungometraggio di Ari Aster Mezza estate interpreta Florence Pugh (nota ai fan della Marvel come Yelena Belova) nei panni di una giovane donna bloccata in una relazione tossica mentre si riprende da un omicidio-suicidio che ha ucciso tutta la sua famiglia. Una volta che la coppia si reca in una misteriosa comune svedese e assume droghe psichedeliche, il film si trasforma in un viaggio profondamente inquietante mentre un culto omicida affonda i suoi ganci in loro.

Un lupo mannaro americano a Londra (1981)

Uno dei più grandi ibridi commedia-horror mai realizzati, quello di John Landis Un lupo mannaro americano a Londra è tanto un thriller psicologico quanto un film sui lupi mannari. Nell'inquietante scena iniziale, due turisti americani vengono attaccati da un lupo mannaro nella nebbiosa campagna inglese.

Colui che sopravvive all'attacco è tormentato dalle visioni del suo amico non morto che lo implora di togliersi la vita prima che la prossima luna piena lo trasformi in un lupo mannaro e condanni gli altri allo stesso destino. Questa dinamica è simile alle conversazioni di Steven con Marc attraverso il suo stesso riflesso Cavaliere della Luna .

L'isola dell'otturatore (2010)

Pochi decenni dopo aver fatto la storia del cinema con Tassista , Scorsese è tornato al genere del thriller psicologico con il 2010 Shutter Island . Proprio come Steven in Cavaliere della Luna , Di Leonardo Di Caprio Shutter Island protagonista è sconcertato quanto il pubblico.

La sua realtà si sgretola intorno a lui mentre il suo disturbo mentale inizia lentamente a sgretolarsi. Questo ricorda Cavaliere della Luna aprendosi dal punto di vista di Steven e rivelando gradualmente Marc man mano che la storia procedeva.

Club di combattimento (1999)

Cavaliere della Luna è stato descritto come l'interpretazione della Marvel Club di combattimento . Basato sull'omonimo romanzo di Chuck Palahniuk, Club di combattimento vede protagonisti Edward Norton e Brad Pitt perfettamente abbinati come due facce della stessa medaglia.

Come La gemma neo-noir di David Fincher , Cavaliere della Luna è uno psico-noir bizzarro e ad alta energia su un ragazzo normale con un lavoro senza uscita la cui mente viene presa da un violento anarchico deciso a lasciare una scia di caos e distruzione dietro di sé.

IL PROSSIMO: 10 modi in cui il Fight Club regge ancora