10 cattivi MCU più intelligenti

Che Film Vedere?
 

A volte l'MCU può essere colpevole di creare cattivi sottosviluppati o uccisi troppo presto. Le volte che colpiscono nel segno, tuttavia, escogitano cattivi brillanti che sono tanto acuti quanto malvagi.





Diversi cattivi sono più noti per la loro forza travolgente, ma altri si affidano ugualmente, o anche di più, alla loro intelligenza. Questi antagonisti usavano il cervello più di ogni altra cosa per i loro schemi. Possono ancora avere muscoli e usare poteri speciali per svolgere i loro compiti, ma sono noti soprattutto per le loro tattiche di manipolazione e la pianificazione intelligente per raggiungere i loro obiettivi.






Artù Harrow

Leader di un culto ed ex Avatar del dio lunare egiziano Khonshu, Arthur Harrow è un uomo ora dedicato alla dea Ammit; una divinità più oscura che lo aiuterà a conferire giudizio al mondo.



RELAZIONATO: I personaggi principali di Moon Knight, classificati in base al coraggio

Con il suo culto dei discepoli, Harrow è un predicatore manipolatore che può giocare con una situazione per avere il sopravvento. Non ha problemi a mentire o a mostrare un comportamento accogliente in modo da poter attirare gli altri in un falso senso di sicurezza. Il leader minaccioso è più di una semplice lingua d'argento, con anche la capacità di giudicare le persone e disporre coloro che non sono all'altezza dei suoi standard. È sufficiente che molti credano che la sua strada e quella di Ammit sia quella giusta da seguire.






Agata Harkness

Questo incantevole cattivo ha molto di più di una sigla orecchiabile. Dopo aver studiato la stregoneria per secoli, Agatha ha visto l'opportunità di conoscere e alla fine prendere i poteri di Wanda Maximoff.



Agatha Harkness ha una grande personalità e forti doti magiche. Non ha problemi a giocare a lungo mentre adatta anche una situazione, quindi si adatta ai suoi piani. È manipolatrice su come ottenere la fiducia di Wanda e Vision fingendo di essere una vicina gentile e stravagante. Una volta rivelato chi è veramente, diventa una strega malvagia che è decisa a sconfiggere Wanda. Questo viene fatto con la magia che ha acquisito combinandosi con ciò che sa su Scarlet Witch per renderlo un abbinamento uniforme.






Loki Laufeyson

Sebbene Loki si appoggi maggiormente al lato antieroico in questi giorni, una volta era uno dei più grandi cattivi dell'MCU . In quanto Dio del Male, sa mentire e giocare con gli altri. Riuscì a convincere suo fratello che il padre era morto e in seguito avrebbe simulato la propria morte per rubare il trono di Asgard.



Come con Agatha, anche lui non ha paura delle lunghe truffe, sapendo che alla fine ne varrà la pena. Un esempio di ciò è stato quando si è lasciato imprigionare dai Vendicatori, sapendo che i suoi lacchè sottoposti al lavaggio del cervello sarebbero venuti a creare il caos per tutti. Ci sono momenti in cui Loki è troppo sicuro di sé con i suoi piani, ma è ancora un maestro manipolatore ed è veloce in piedi se ha bisogno di scappare.

Killmonger

Dopo aver assistito alla morte di suo padre in giovane età, Killmonger è cresciuto alimentato dalla vendetta e motivato a porre fine alla rivoluzione iniziata da suo padre. Anche se Killmonger potrebbe essere più conosciuto per le sue impressionanti abilità di combattimento, ha comunque presentato una valida argomentazione alla gente di Wakanda che nemmeno suo cugino, la Pantera Nera, poteva discutere.

CORRELATO: 10 citazioni che dimostrano che Killmonger è il miglior cattivo dell'MCU

Sapeva che vivevano comodamente mentre quelli fuori dal paese non avevano gli stessi privilegi. I suoi metodi erano più spietati, ma questo cattivo carismatico era abbastanza convincente da avere il sostegno come re. T'Challa era persino motivato ad aiutare i poveri afroamericani dopo aver preso a cuore le taglienti dichiarazioni di Erik. Potrebbe non aver iniziato la rivoluzione che aveva pianificato, ma le sue opinioni progressiste portarono comunque i cambiamenti necessari.

Ultron

Quando Tony Stark ha espresso il sogno di creare un'intelligenza artificiale che avrebbe aiutato a formare la pace nel mondo, probabilmente non immaginava l'incubo che sarebbe stato in realtà. Ultron era un cattivo artificiale con l'arguzia acuta del suo creatore e la sua attitudine per la tecnologia. Quelle abilità sono pericolose nelle mani sbagliate e Ultron ne è il primo esempio.

Non solo è riuscito ad avere la capacità di saltare tra i corpi robotici che ha costruito, ma era anche un genio del male. Prima di essere ironicamente sconfitto da uno dei suoi corpi, era implacabile nel suo cammino verso la 'pace nel mondo'. È stato un percorso che ha convinto se stesso e ha cercato di convincere gli altri che la via più rapida per raggiungerlo era l'estinzione dell'umanità.

Norman Osborn/Green Goblin

I fan conoscevano già questo cattivo , ma è tornato quasi due volte più sadico. Norman era uno scienziato che ha sperimentato su se stesso, risultando in superpoteri e una personalità alternativa. Il Goblin sta facendo la maggior parte del pensiero quando vengono trasportati in un altro universo Spider-Man: Non c'è modo di tornare a casa .

È sempre una corsa spaventosa quando è al volante poiché ogni azione malvagia viene eseguita con un sorriso malvagio sul volto. Mantenendo ancora la mente geniale di Norman, è in grado di mettere insieme le situazioni e capire come spezzare coloro che lo circondano, siano essi eroi o cattivi. È un cattivo manipolatore che può far provare simpatia agli altri per le sue condizioni, ma ogni buona intenzione viene soppressa per provocare il caos e guardare il mondo soffrire. Non c'è da meravigliarsi che ci siano voluti tre Spider-Men per fermare la sua terrificante furia.

teschio Rosso

Il capo originale di Hydra che ha superato le opinioni del partito nazista per inseguire la propria forma di dominio del mondo, Johann Schmidt guida le legioni di Hydra che hanno minacciato il mondo per decenni. Se non fosse stato per Capitan America, forse ci sarebbe riuscito.

I suoi modi megalomani lo hanno portato a trovare il Tesseract e usarlo per creare armi per i suoi soldati. Sfruttando il potere cosmico mentre era anche alimentato dal siero del super soldato, Schmidt era una forza quasi inarrestabile. Lui stesso è potente, ma preferisce usare la politica e gli eserciti di lacchè per lavorare per lui.

ci sarà una quinta stagione di Star Wars Rebels

Abdia Stan

Obadiah Stane ha avuto un impatto sull'MCU come uno dei suoi primi grandi cattivi. Se non fosse stato per i suoi modi doppi, non ci sarebbe stato un Iron Man a lungo termine.

Stane si è rivelato inizialmente un fedele impiegato delle Stark Industries e un mentore di supporto a Tony Stark. Ma in realtà era abbastanza brillante e carismatico da nascondere le sue cattive intenzioni. Una mente bifronte che voleva gli affari per sé, il suo ultimo piano era lasciare Tony alla mercé dei criminali nell'Afghanistan dilaniato dalla guerra. Quando quel piano fallì, fu abbastanza intraprendente da formare un Piano B. Ciò includeva la costruzione del suo super costume che può usare per avere una battaglia equamente abbinata con Iron Man.

Barone Helmut Zemo

Quando i Vendicatori hanno avuto la loro battaglia con Ultron a Sokovia, erano previste vittime. Nessuno lo sapeva più di Zemo, la cui intera famiglia è morta durante l'evento. È un cattivo motivato e determinato che non può mai essere sottovalutato.

RELAZIONATO: Classifica dei cattivi della fase 3 dell'MCU in base a quanto sono intelligenti i loro piani malvagi

Ha sciolto con successo i Vendicatori scoprendo punti deboli tra loro, usando tutto a suo vantaggio. È persino diventato una risorsa preziosa per gli altri membri con le sue abilità di combattimento sorprendentemente impressionanti e la conoscenza del mercato nero. Ha contribuito a porre fine alla creazione di più super soldati, su cui ha anche fatto punti validi quando si tratta del siero che rivela la vera natura degli utenti. La sua natura carismatica lo ha anche reso alleato quando non lo usa per attirare qualcuno con le sue parole che distraggono.

Misterio

Dopo essere stato licenziato dalla Stark Industries, Quentin Beck ha deciso di utilizzare la sua tecnologia per scopi più egoistici. Nei panni di Mysterio, Beck si è rivelato una figura eroica mentre combatteva contro i mostri che aveva creato affinché tutto il mondo potesse vederli.

La sua capacità di creare illusioni realistiche con la sua tecnologia ha ingannato gli eroi abbastanza da dargli un vero potere e persino chiedersi quale fosse la realtà. Non ha vinto la battaglia finale in Lontano da casa ma ha finito per avere l'ultima risata con il suo video postumo. Non solo ha rivelato l'identità segreta di Spider-Man, ma lo ha anche dipinto come un cattivo. Mysterio è il cattivo più intelligente dell'MCU poiché le sue azioni hanno creato una serie di eventi con conseguenze distruttive per Spider-Man al di là di qualsiasi cosa chiunque possa immaginare.

Avanti: Le 20 migliori citazioni MCU