10 voci su Xbox che si sono rivelate false

Che Film Vedere?
 

Aziende come Sony, Nintendo e Sega hanno dominato il mercato dei videogiochi domestici per decenni e molti giocatori non erano sicuri di cosa aspettarsi quando Microsoft annunciò che avrebbe rilasciato la sua prima console di gioco nel novembre 2001. azienda sin dalla sua nascita, ma il marchio si è rivelato subito un grande successo in grado di competere con i più grandi nomi del mercato.





CORRELATO: 10 migliori giochi indie su Xbox Game Pass






Marilyn Manson ha recitato in Sons of Anarchy

Come con qualsiasi industria dell'intrattenimento, le voci hanno turbinato dappertutto Xbox' sono vent'anni di vita. Mentre molti si sono dimostrati veri, ancora di più si sono dimostrati falsi. Mentre alcune possono sembrare opportunità perse, altre sono migliori per non essere mai state realizzate.



La console Xbox 720

Poiché Microsoft ha scelto di non utilizzare un semplice sistema di numerazione per denominare le proprie console (sarebbero sempre stati un numero dietro PlayStation, il che potrebbe confondere i consumatori occasionali), i giocatori non sapevano cosa aspettarsi dal seguito di Xbox 360. Alcuni credeva che il sistema avrebbe raddoppiato il numero per chiamarsi 720.

Questa voce è stata alimentata dal film del 2011 Vero acciaio , che presentava una pubblicità per Xbox 720 durante uno dei suoi combattimenti robotici. Questo nome si è rivelato falso quando Microsoft ha annunciato che la sua nuova console sarebbe stata Xbox One.






I futuri giochi di Activision saranno in esclusiva per Xbox

Microsoft ha sorpreso il mondo dei giochi quando ha rivelato l'acquisizione di Zenimax, ma questa notizia è stata seguita da un acquisto altrettanto scioccante: Activision Blizard. Oltre a Microsoft che ora possiede diversi giochi classici tramite l'acquisizione , significava anche che titoli popolari come quelli del Call of Duty il franchise potrebbe potenzialmente diventare un'esclusiva Xbox.



Microsoft ha messo a tacere le voci e le speculazioni quando lo ha fatto rilasciato un comunicato aggiornando le politiche del suo negozio di giochi. Tra le informazioni c'era la rassicurazione che non solo gli attuali contratti con Sony sarebbero stati onorati, ma che i giochi sarebbero piaciuti Call of Duty continuerebbe a essere rilasciato su altre console anche dopo la scadenza di questi accordi.






Xbox/Zune xYz

I lettori MP3 possono ancora esistere, ma, come il Walkman oi lettori CD portatili prima di loro, sono stati eliminati principalmente a causa dei progressi tecnologici. Anche nel loro periodo di massimo splendore, tuttavia, Microsoft Zune non ha mai raggiunto la popolarità della linea iPod di Apple.



CORRELATO: 10 videogiochi classici con le colonne sonore più iconiche, classificate

Il Team Xbox ha pubblicato un articolo nel 2009 affermando che Microsoft stava pianificando un dispositivo crossover per collegare il proprio lettore MP3 in declino con il proprio marchio di giochi Xbox. Si diceva che il dispositivo, nome in codice xYz, fosse un palmare portatile in grado di condividere film, programmi televisivi, musica e giochi Xbox Live Arcade con le console Xbox domestiche. Questa voce alla fine finì per essere falsa.

Xbox Serie X | Ritardo rilascio S fino al 2021

Sebbene Microsoft abbia originariamente annunciato una data di rilascio di novembre 2020 per Xbox Series X | S, le voci hanno iniziato a circolare prima del lancio tramite siti web come Forbes che la carenza globale di chip e i ritardi di spedizione legati a Covid costringerebbero Microsoft a spostarlo indietro al 2021.

Con quanto è comune per i giocatori vedere giochi popolari ritardati per vari motivi, non sembrava inverosimile che lo stesso potesse accadere ai sistemi più recenti di Microsoft. Ciò si è rivelato falso, anche se l'offerta non ha ancora raggiunto la domanda e molti giocatori stanno ancora lottando per trovare console Microsoft e Sony.

La serie X prende fuoco

Ci sono state diverse voci nei giochi che si sono rivelate false, ma questa bufala hardware ha quasi danneggiato gravemente il marchio Xbox. I giocatori erano già diffidenti riguardo al lancio delle console dopo i problemi di 'anello rosso' di Xbox 360, così molti credevano un video pubblicato su Twitter l'11 novembre 2020 che mostra una console Xbox Series X che va in fumo e fiamme.

Microsoft ha rapidamente negato queste accuse e questo video si è rivelato effettivamente falso. La teoria più popolare è che il poster abbia semplicemente soffiato il fumo di uno svapo nelle prese d'aria della Serie X.

Il tablet Xbox Surface

Come lo Zune prima di esso, i tablet Surface di Microsoft non sono riusciti a ottenere il riconoscimento del marchio o la popolarità degli iPad di Apple. Il Surface originale è stato rilasciato nell'ottobre 2012 e all'inizio del 2012 hanno iniziato a circolare voci secondo cui Microsoft stava lavorando anche a una versione crossover incentrata sui giochi con il suo marchio Xbox.

CORRELATO: 15 migliori giochi per dispositivi mobili su piattaforme Android

Questa voce ha guadagnato più vapore quando The Verge ha affermato aveva più fonti che confermano le informazioni. Queste informazioni affermavano che Xbox Surface avrebbe vantato uno schermo da 7 pollici e sarebbe stato in grado di riprodurre giochi Xbox meno impegnativi. Il marchio di tablet Surface ha registrato un discreto successo, ma finora Microsoft è rimasta fuori dal mercato dei dispositivi di gioco mobile.

Microsoft venderà il marchio Xbox

Con diversi giochi popolari disponibili su Xbox Game Pass e importanti acquisizioni in studio in rapida successione, il nome Xbox è attualmente in una posizione molto positiva con i fan. Tuttavia, non è sempre stato così e all'inizio degli anni 2010 circolavano voci secondo cui Microsoft stava valutando la possibilità di vendere il marchio Xbox a un'azienda come Amazon.

Sebbene questa particolare voce fosse falsa, il capo di Xbox Phil Spencer è stato un po 'di recente aperto a ShackNews sulla considerazione di Microsoft di abbandonare o vendere del tutto il marchio Xbox dopo le scarse campagne di marketing pre-lancio di Xbox One.

Microsoft acquisterà Sega

C'erano diverse voci su Xbox per il 2022 a cui i fan credevano , e uno era che Microsoft stava valutando l'acquisto di Sega. Dopo che il gigante della tecnologia ha acquisito Zenimax, la società madre di Pergamene antiche E Cadere sviluppatore BioWare, nel 2021, diverse fonti hanno affermato che presto sarebbe arrivata un'altra grande acquisizione.

Molti credevano che Sega fosse in una posizione abbastanza disastrosa per cercare un acquirente, e il famoso marchio giapponese potrebbe dare una scossa a Xbox in un paese dominato da Sony e Nintendo. Questa voce non aveva un'unica fonte, ma è stata perpetrata da vari media . Tuttavia, è stato presto rivelato che il prossimo grande acquisto di Microsoft sarebbe stato Activision Blizzard e non sono emerse ulteriori informazioni sulle potenziali mosse con Sega.

Hideo Kojima sta realizzando un gioco esclusivo per Xbox

Il cervello dietro gran parte del Ingranaggio in metallo franchise, Hideo Kojima ha affrontato una disputa molto pubblica con Konami mentre ristrutturavano e rifocalizzavano i metodi e la gerarchia di pubblicazione dei giochi. Dopo la famigerata rottura di Kojima con il suo editore di lunga data, l'inimicizia di entrambe le parti per l'altra è stata mostrata frequentemente e pubblicamente.

Dopo VentureBeat ha pubblicato un articolo all'inizio del 2021 sull'accordo, giravano voci secondo cui l'acclamato produttore di giochi stava pianificando una collaborazione esclusiva con Microsoft nel tentativo di flettere la sua ritrovata indipendenza, ma da allora non sono emersi ulteriori annunci o informazioni.

Microsoft sta sviluppando un concorrente di Smash Bros

IL Super Smash Bros. Il franchise è stato una popolare serie competitiva e sociale per decenni e finora nessun altro titolo del genere si è dimostrato lontanamente popolare. Quando Sony ha tentato di imitare la formula con PlayStation All-Star Battle Royale , le voci ipotizzavano che Microsoft avrebbe provato qualcosa di simile.

Sfortunatamente per i fan, il capo di Xbox Phil Spencer confermato in un'intervista con Kotaku che Microsoft non aveva intenzione di crearne uno proprio Distruggere clone. Con marchi come Alone E Ingranaggi di guerra , molti credevano che il franchise sarebbe stato più maturo e violento delle sue controparti a fumetti, ma Phil ha sostenuto che il team Xbox vuole concentrarsi su nuove esperienze. Tuttavia, le recenti e in attesa acquisizione da parte di Microsoft di Zenimax e Activision Blizard IP hanno alimentato i desideri dei fan per un picchiaduro su piattaforma.

IL PROSSIMO: 10 migliori giochi Xbox Game Pass con controlli touch

cosa succede alla fine dell'evasione