17 segreti strabilianti che i fan non conoscevano di Xena: Warrior Princess

Che Film Vedere?
 

Il cult Xena: Warrior Princess ha rotto le barriere in televisione, ma lo spettacolo è stato tormentato da polemiche, sessismo e intromissioni nella rete.





Xena: principessa guerriera apparve sullo schermo nel 1995 con una premessa audace per l'epoca, con una forte eroina femminile in un viaggio di redenzione. Xena, l'ex signore della guerra, ha intrapreso avventure di vasta portata con la sua compagna Gabrielle dalla parlantina veloce per espiare i peccati del suo passato violento.






Xena aprì molte nuove strade e divenne rapidamente un'icona per i suoi complessi ritratti di personaggi femminili e le sue pesanti sfumature LGBT. Lo spettacolo è diventato un enorme successo di culto, oscurando Ercole , lo spettacolo che ha dato origine allo spin-off di Xena.



Xena è riuscita nonostante le lunghe probabilità. Lo studio era riluttante a correre il rischio di un'eroina femminile e il contenuto della serie è stato dominato dalla rete. La serie quasi non è avvenuta affatto e la stessa Xena era quasi diversa.

La serie è stata densa di controversie sin dall'inizio. Xena contese con la rete che censurava lo spettacolo, le obiezioni dei gruppi religiosi e il significativo contraccolpo dei fan contro le decisioni di scrittura. Anche Lucy Lawless ha avuto difficoltà ad adattarsi al suo ruolo di star d'azione e personaggio femminile iconico.






Ancora, Xena: principessa guerriera ha trionfato in tutto questo per le ultime sei stagioni, e lo spettacolo ha una fedele base di fan fino ad oggi.



Ecco le 17 segreti strabilianti che i fan non conoscevano Xena: principessa guerriera .






17Xena doveva essere uccisa su Hercules

Sebbene Xena alla fine è diventato più popolare di Ercole , lo spin-off non era stato pianificato dall'inizio. Xena doveva servire da antitesi a Ercole. Il produttore Rob Tapert voleva una figura oscura e tragica in contrasto con l'ottimistico Hercules. Xena avrebbe dovuto apparire in tre episodi di Ercole e morire alla fine del suo arco.



Tuttavia, allo stesso tempo, i produttori stavano cercando un potenziale spin-off, e sono rimasti colpiti da Xena quando è iniziato il suo arco narrativo in tre parti. Hanno visto il potenziale che Xena avrebbe potuto portare a una serie spin-off e hanno deciso che sarebbe sopravvissuta alla storia.

Hanno rielaborato lo spin-off pianificato per Xena e lo hanno presentato alla rete. I suoi tre episodi erano così popolari tra gli spettatori e così alti nelle valutazioni che la rete ha approvato uno spin-off per Xena.

16Agli scrittori era richiesto di mantenere ambigua la relazione tra Xena e Gabrielle

I fan hanno a lungo visto il legame tra Xena e Gabrielle come una relazione romantica. Gli scrittori non hanno mai confermato o smentito l'idea, anche se la relazione è stata fortemente suggerita in alcuni punti. L'ambiguità è stata una scelta deliberata della rete.

I dirigenti della Universal vietano qualsiasi riferimento esplicito a una relazione romantica, dicendo al produttore Rob Tapert che creerebbe un'ondata di interesse seguita da un forte calo.

All'inizio la rete era molto preoccupata dall'idea, ma a quanto pare si è scaldata al suggerimento ambiguo nel tempo.

Tapert ha spiegato: 'Prima di iniziare a girare Xena , abbiamo girato il materiale che avremmo usato per creare le sequenze dei titoli di apertura. Lo studio era così preoccupato che sarebbe stato percepito come uno spettacolo lesbo che non ci avrebbero permesso di avere Xena e Gabrielle nella stessa cornice dei titoli di apertura. '

che è morto stanotte sui morti viventi

quindiciLucy Lawless è stata la sesta scelta per Xena

Lucy Lawless ora sembra inseparabile dal ruolo di Xena, come se fosse stata creata per la parte. Tuttavia, non era nemmeno vicina alla prima scelta per Xena. Vanessa Angel di Scienza strana la fama è stata lanciata per la prima volta come Xena su di lei Ercole correre. Tuttavia, Angel si ammalò troppo per recarsi in Nuova Zelanda per le riprese, lasciando l'equipaggio di Hercules a rimescolarsi per un sostituto.

Il ruolo è stato poi offerto ad altre quattro attrici, che hanno rifiutato il ruolo. Infine, il ruolo è stato offerto a Lucy Lawless, una relativa sconosciuta che era già apparsa su Ercole due volte in due ruoli diversi.

Il ruolo di Gabrielle all'inizio è andato anche a un'altra attrice, che ha deciso di non voler lasciare il suo ragazzo negli Stati Uniti per trasferirsi in Nuova Zelanda. Renee O'Connor è stata scelta al suo posto.

14I gruppi indù si opposero al Krishna di Xena

Xena: principessa guerriera iniziò coinvolgendo Xena negli affari del pantheon degli dei greco, ma lo spettacolo presto si espanse includendo figure di molte culture e religioni.

Questo è diventato complicato quando si lavora con figure religiose delle attuali religioni del mondo. Quando un episodio di Xena presentava il dio indù Krishna, alcuni gruppi religiosi indù non erano contenti della rappresentazione.

Questi gruppi religiosi sentivano che questo era paragonabile a raffigurare Gesù sullo schermo e a mettergli le parole in bocca. Questo è stato particolarmente controverso da quando Krishna è stato convocato per aiutare Xena a salvare Gabrielle, che molti presumevano essere la sua partner romantica.

I gruppi indù sentivano che questo equivaleva a Krishna che dava la sua benedizione alle relazioni omosessuali, al miring Xena in un pesante dibattito religioso.

L'episodio è stato leggermente modificato ed è andato in onda con un'introduzione di Lawless che sottolineava che lo spettacolo ha cercato di ritrarre l'induismo in modo rispettoso.

13Il capo dello studio non pensava che le eroine femminili lavorassero in televisione

Xena: principessa guerriera è apparso in un momento in cui gli spettacoli incentrati sulle donne erano incredibilmente scarsi in televisione, prima dei prossimi spettacoli di successo come Buffy .

Il produttore Rob Tapert ha detto: 'A quel tempo, non c'erano spettacoli di supereroi femminili in TV, e davvero Donna bionica e Cagney e Lacey erano i due spettacoli guidati da donne più identificabili che erano stati in onda. Sebbene avessero avuto un certo successo, non si erano mai ripetuti molto bene in syndication».

Tuttavia, lo studio ha finalmente dato il via libera per il Ercole spin-off, ma non senza esitazione. Tapert ha continuato: 'A quel tempo, il capo dello studio mi ha tenuto una conferenza sul perché lo avrebbe fatto. Era preoccupato che le eroine femminili non funzionassero davvero bene in televisione e che non distolgessero mai il mio sguardo dalla palla Ercole . '

12Il creatore della serie pensava che lo show stesse spingendo i confini prima della relazione Xena-Gabrielle

Negli anni '90, i personaggi e le relazioni LGBT in televisione erano ancora controversi e il creatore della serie non aveva intenzione di affrontare l'argomento all'inizio. È rimasto sorpreso quando i fan hanno iniziato a leggere una relazione lesbica tra Xena e Gabrielle. In effetti, la maggior parte del cast e della troupe sono rimasti sorpresi dal suggerimento.

Il produttore Rob Tapert ha spiegato: 'La verità era, e so che è un'epoca così diversa, pensavamo di spingerci oltre i limiti dando a Xena la storia di avere uomini di colore nel suo passato'.

Renee O'Connor ha aggiunto: 'Eravamo molto consapevoli che c'era solo così tanto che potevamo fare, perché era uno spettacolo sulla rete televisiva. Quindi [mentre] Rob spingeva oltre i limiti il ​​più possibile, doveva comunque lavorare all'interno di determinate linee guida '.

undiciGrandi porzioni della serie dovevano essere riscritte per Lucy Lawless

Xena ha richiesto un'azione significativa e un lavoro acrobatico da parte di Lucy Lawless e Renee O'Connor, che ha creato problemi quando Lawless non era fisicamente in grado di eseguire le acrobazie necessarie.

Durante le riprese della seconda stagione, Lucy Lawless è caduta da cavallo durante un segmento The Tonight Show , fratturandosi il bacino in diversi punti. La ferita di Lawless era grave e richiedeva la terapia fisica per imparare di nuovo a camminare.

Mentre Lawless si riprendeva, i produttori e gli scrittori cercavano un modo per continuare le riprese con Lawless in un ruolo limitato. Alcuni episodi sono stati scritti o riscritti attorno a questo, come un episodio in cui Xena e Callisto si scambiano i corpi.

Anche la gravidanza di Lucy Lawless nella quinta stagione ha dovuto essere inserita nello show, e gli sceneggiatori hanno scritto l'arco narrativo con la figlia di Xena, Eve, per accoglierla.

10Kevin Sorbo si è opposto al fatto che Xena fosse uguale a Hercules

La star di Ercole , Kevin Sorbo, non era soddisfatto dell'incredibile forza e abilità di Xena nel suo spin-off. Sentiva che era un errore mostrare Xena come l'equivalente fisico di Ercole.

Sorbo ha commentato, non ho mai capito perché [Tapert] l'abbia resa effettivamente più potente di Hercules. Ercole dovrebbe essere la persona più forte del mondo e un mezzo dio. E qui Xena è stata in grado di fare tutto ciò che Hercules può fare e altro ancora ... L'hanno resa un dottore e tante altre cose. E l'ho trovato semplicemente strano. Sai, farla diventare una ragazza a calci ... ma darle la mia forza in più è stato strano.

L'opinione di Sorbo potrebbe essere stata in qualche modo influenzata da Xena superando Ercole nelle valutazioni. Secondo quanto riferito, Sorbo si è lamentato così tanto Xena durante le riprese Ercole che le persone sul set sputavano scherzosamente ogni volta Xena è stato menzionato.

9Lucy Lawless si rammarica di non aver fatto un film su Xena

La storia di Xena non è mai continuata al di fuori della serie, ma Lucy Lawless vorrebbe aver fatto un Xena film mentre lo spettacolo era al suo culmine.

Dalla fine della serie, ci sono state più voci e tentativi di fare un Xena film. Uno sceneggiatore è stato contattato per il progetto nel 2003, con una tempistica prevista per l'uscita di un film tra il 2006 e il 2009.

Tuttavia, nel 2009, Rob Tapert ha detto che non c'era speranza di un Xena film con Lawless e O'Connor. Si aspettava che sarebbe successo ad un certo punto lungo la linea con altre attrici.

Lawless ha affermato in molte occasioni che la legalità circostante Xena: principessa guerriera era complicato. Tuttavia, Lawless sostiene il rilancio di Xena franchising in qualsiasi forma sia necessaria.

8Molti fan hanno odiato l'introduzione di Joxer

Nella seconda stagione, Joxer si è unito all'avventura di Xena e Gabrielle, fornendo principalmente fumetti per il gruppo. Molti fan non hanno apprezzato l'introduzione di Corilo come personaggio principale, poiché sembrava che spostasse l'attenzione dalla relazione principale tra Xena e Olimpia.

Ted Raimi, che interpretava Joxer, ha spiegato: 'Hanno pensato che fosse uno spettacolo incentrato sulle donne. Era, tipo, l'unico in TV all'epoca. Si trattava di fantasia, ma penso che fosse oltre il punto, ed eccomi lì, questo maschio sciocco che non si stava nemmeno complimentando in modo particolare con le altre due femmine, a parte il fatto che ero ovviamente più stupido e più debole di loro, il che era Ok, ma non volevano nessun maschio nello show.

Raimi era a conoscenza della reazione, ma Rob Tapert ha deciso di tenerlo nello show. La maggior parte dei fan alla fine si è appassionata a Joxer.

7Lucy Lawless odiava essere definita un'``icona femminista ''

quando Xena: principessa guerriera In anteprima, molte fan donne si sono attaccate al carattere forte e intelligente di Xena come icona femminista.

Un personaggio femminile duro e competente come Xena come obiettivo principale di uno spettacolo era una rarità, e Xena ha ricevuto una raffica di attenzione da parte di donne eccitate alla ricerca di forti protagoniste femminili. All'inizio Lucy Lawless non era contenta di ricevere questo tipo di attenzioni.

La Lawless ha spiegato: 'Ero davvero strana nella prima stagione quando [mi chiamavano] 'un'icona femminista.' ... Non ero mai stato descritto prima in stampa e mi ha inorridito essere ridotto a poche parole, meno di un tweet. Ma ora, con la saggezza dell'età, sono tipo, 'Va bene!' Ora ne vedo il valore. A 25 e 26 anni, non potevo sopportare di essere iconizzato, perché è così riduttivo.'

6Il cast e la troupe della serie erano preoccupati per il potenziale riavvio

Quando è circolata la notizia che la NBC stava lavorando a un riavvio di Xena, molti membri della troupe di produzione originale e del cast erano entusiasti, ma avevano anche qualche preoccupazione.

Renee O'Connor era entusiasta del ritorno di Xena sullo schermo, ma ha espresso trepidazione per come sarebbe stato realizzato.

Ha dichiarato: 'L'altra parte di me si chiede come lo farebbero perché, al giorno d'oggi, è così facile per le persone andare al valore scioccante delle strutture e delle storie per ottenere un pubblico e penso che se è quello che hanno fatto con questo spettacolo , che sarebbe stato un po' deludente per me, perché lo spettacolo non ha mai parlato di questo.'

Lawless ha aggiunto: 'Spero che facciano bene ai fan, facciano bene al personaggio e all'eredità dello spettacolo... Ci sono caratteristiche centrali, il quadro di quello spettacolo è come un'istituzione con cui non puoi scherzare'.

5Il riavvio pianificato è morto a causa di differenze creative

Sebbene la NBC avesse un riavvio in fase di sviluppo, il riavvio è stato infine annullato. Javier Grillo-Marxuach è stato assunto come scrittore e produttore per la serie. Grillo-Marxuach ha affermato che la nuova serie avrebbe 'esplorato appieno una relazione che poteva essere mostrata sottotestualmente solo in prima visione negli anni '90'.

Ciò ha causato una raffica di reazioni dei fan, dalle obiezioni sul fatto di rendere Xena una lesbica dichiarata alla potenziale cancellazione della sua apparente bisessualità. In seguito Grillo-Marxaugh ha commentato la questione: “Da poche frasi sembra che tutti abbiano già deciso cosa sto facendo. Preferirei che le persone fossero sorprese dalla storia. '

In seguito ha lasciato la serie a causa di insormontabili differenze creative e il reboot è morto. Il presidente della NBC Entertainment Jennifer Salke ha aggiunto: 'Non direi mai mai su quello perché è un titolo così amato, ma l'attuale incarnazione è morta'.

4Ares avrebbe dovuto essere il padre di Xena

Ares e Xena hanno avuto una dinamica interessante. Per tutta la serie, Ares e Xena hanno alternato l'essere nemici e interessi amorosi. Ares è stato anche citato come una ragione per cui Xena e Gabrielle non sono mai state veramente insieme.

Rob Tapert ha detto: 'Non volevamo davvero metterli insieme al 100% per una ragione molto strana. C'era Ares, il dio della guerra. Non volevamo rinunciare alla presa che quel personaggio aveva su Xena.'

Tuttavia, questa relazione è diventata quasi più strana di quanto non fosse già. Nella sceneggiatura originale dell'episodio 'The Furies', Ares è stato rivelato come il padre di Xena. Gli scrittori alla fine hanno deciso di cambiarlo. Non volevano che Xena fosse una mezza divinità come Ercole, e questo avrebbe reso l'attrazione di Ares per Xena molto inquietante in retrospettiva.

3I produttori si rammaricano della mancanza di registe donne nello show

Xena: principessa guerriera era un esempio di emancipazione femminile sullo schermo, ma alcune persone pensano che lo spettacolo avrebbe potuto fare di più per responsabilizzare le donne dietro le quinte. In sei stagioni e 134 episodi, solo cinque sono state dirette da donne.

Due di questi episodi sono stati diretti dalla stessa Renee O'Connor nella tradizione piuttosto comune di dare il main. È curioso che in uno spettacolo su donne intelligenti e altamente qualificate, competenti come qualsiasi uomo, a più registe non sia stata data la possibilità di guidare.

Il produttore Eric Gruendemann ha affermato che si trattava di qualifiche. Poche registe donne avevano esperienza nella regia sia con l'azione che con gli effetti visivi, due elementi necessari per creare un episodio di successo di Xena . Ha detto: 'Ci sentiamo male, ma non siamo colpevoli perché ci abbiamo provato'.

DueGli episodi hanno dovuto essere riscritti e rimontati a causa di contenuti controversi

Sebbene Xena abbia creato molte polemiche con il contenuto che è arrivato sullo schermo, alcune scene erano troppo controverse per essere mostrate nella loro forma originale.

Il produttore Rob Tapert ha spiegato: 'A quel tempo, la divisione TV [della Universal] ha subito rapidi cambiamenti. Non avevamo nessun genitore a sorvegliare l'armadietto dei liquori. Di tanto in tanto pesavano e dicevano: 'Non puoi farlo', come se avessimo avuto questo parto cesareo terribilmente grossolano di un bambino centauro da una donna. Hanno detto: 'Gli inserzionisti si ritireranno' e l'abbiamo fatto lo stesso e poi hanno detto: 'Oh, M & Ms si sta ritirando' e abbiamo dovuto ricominciare da capo '.

Ha continuato, 'Avevamo un episodio che avrebbe rivelato Xena e Gabrielle, e loro hanno detto, 'Non potete farlo, ragazzi', e l'abbiamo girato in modo leggermente diverso. Gli scrittori hanno impiegato tutta la settimana per fare una riscrittura e l'hanno cambiata...'

1Lucy Lawless si rammarica del finale della serie

Il finale di serie di Xena: Warrior Princess si è concluso con la straziante morte finale di Xena, lasciando Olimpia a continuare il suo viaggio senza di lei. Quando la troupe di produzione ha realizzato l'episodio, non avevano idea di quanto contraccolpo avrebbe creato con i fan. Alcune persone hanno espresso rammarico per come è finita la serie.

Tapert ha spiegato: 'La cosa divertente è che probabilmente abbiamo sottovalutato il contraccolpo... Abbiamo pensato che fosse la cosa giusta per un personaggio che proveniva da un passato così violento e senza legge, quindi è per questo che l'abbiamo fatto'.

Lawless ha detto: '[La morte di Xena] è un enorme rimpianto da parte mia, perché non ci siamo resi conto veramente di cosa significasse per le persone. Abbiamo pensato: 'Oh, è un finale davvero forte'. Ora dico solo ai fan: 'Facciamo finta che non sia mai successo'.

---

Riesci a pensare ad altri fatti su Xena: principessa guerriera ? Audio disattivato nei commenti!