Doctor Who: come il maestro è diventato primo ministro del Regno Unito nella terza stagione

Che Film Vedere?
 

Nella stagione 3 di Dottor chi , l'amato cattivo dello show, il Maestro, è tornato sullo schermo quando ha conquistato la Terra dopo essere diventato Primo Ministro del Regno Unito ('The Sound of Drums'). Proprio come il Dottore, il Maestro è un Signore del Tempo canaglia che è fuggito dal loro pianeta natale di Gallifrey e ha iniziato a viaggiare nel tempo ed esplorare l'universo. Ma la sua infanzia travagliata e il costante abbandono lo resero rapidamente amareggiato e iniziò a scatenare il caos ovunque andasse. Ha attraversato diverse rigenerazioni nella sua vita, ma è stata la prima incarnazione del Maestro dopo la Guerra del Tempo che alla fine è riuscita a ottenere il controllo della Terra.





Il Dottore e il Maestro hanno all'incirca la stessa età , e l'infanzia condivisa della coppia dà loro una profonda connessione che spesso li mette in contrasto tra loro. Sono due degli ultimi Signori del Tempo rimasti e, sebbene le loro ideologie e convinzioni non potrebbero essere più diverse, c'è un legame di lunga data che rende i loro conflitti incredibilmente personali e intensi. La conquista della Terra da parte del Maestro pone il Dottore in una posizione estremamente difficile: sebbene sappia che è suo dovere salvare il pianeta, desidera disperatamente vedere il suo vecchio amico riformato e illeso.






IMPARENTATO: Doctor Who: la cronologia di Missy, spiegata



Il maestro è arrivato sulla Terra dopo aver rubato il TARDIS del dottore in 'Utopia'

Quando il Dottore ha finalmente incontrato di nuovo il Maestro nella terza stagione di Utopia, era passato molto tempo dall'ultima volta che i vecchi amici si erano incontrati. Nelle conseguenze della Guerra del Tempo, il Maestro fuggì alla fine dell'universo e si travestì da umano di nome Professor Yana per sfuggire al Signore del Tempo ed evitare la punizione per le sue azioni. The War Master è stato interpretato da Derek Jacobi per un solo episodio, ma la sua interpretazione ha dimostrato quanto fosse diventata spaventosa e fragile questa incarnazione. La guerra del tempo lo ha davvero colpito (ed è stata una sorpresa dal momento che non è mai stato scosso facilmente).

Il TARDIS viene lanciato verso la fine dell'universo dopo che il Capitano Jack Harkness ha tentato di salire a bordo, conducendo il Dottore e Martha Jones direttamente nella nuova vita del Maestro (stagione 3, episodio 11 'Utopia'). Ci vuole un po' prima che il Dottore realizzi che Yana è la sua vecchia amica, ma a quel punto il Maestro aveva già reclamato i suoi ricordi e messo in atto il suo piano. Sebbene una ferita letale lo avesse costretto a rigenerarsi in un corpo più giovane, il Maestro riuscì a rubare il TARDIS del Dottore e viaggiare indietro nel tempo fino al 2008, l'ultimo posto in cui era stata la nave.






Il Maestro ha superato in astuzia il Dottore diverse volte, ma il conflitto in Utopia è stato ancora più scioccante perché anche la sua identità è stata nascosta al pubblico. La vera rivelazione è stata un'enorme sorpresa che rimane uno dei più grandi colpi di scena di Doctor Who, principalmente perché era la prima volta che il Maestro appariva nello show dal suo revival nel 2005. Questo ha anche reso il momento incredibilmente emozionante per il Dottore: lui Aveva creduto a lungo che il Maestro fosse morto dopo la Guerra del Tempo, ma Utopia ha rivelato che in realtà non era l'ultimo dei Signori del Tempo. Sebbene le probabilità fossero scarse, c'era la possibilità di riformare il suo amico.



Il maestro si travestì da Harold Saxon e divenne il primo ministro del Regno Unito

Dopo essere tornato indietro nel 2008, il Maestro si è travestito da politico di nome Harold Saxon, il che gli ha dato tutto il potere e l'influenza di cui aveva bisogno per eseguire il suo piano. Non si sa molto della storia di Time Lord in Dottor chi , ma il Maestro ha sempre avuto un rapporto complesso con la sua specie. L'incuria e l'abuso che ha subito su Gallifrey hanno forgiato dentro di lui un'ossessione profondamente radicata per il potere, che è esattamente il motivo per cui ha voluto creare un Impero del Signore del Nuovo Tempo sulla Terra. Ha creato l'intera identità e il falso retroscena per salire in cima al sistema politico e raccogliere abbastanza potere per il successo del suo piano.






CORRELATO: Come Missy ha incarnato il Maestro meglio di qualsiasi altra incarnazione



Il Maestro usò l'Arcangelo Rete (una serie di quindici satelliti nell'orbita terrestre) per influenzare le menti della popolazione britannica e costringerla a votare per Harold Saxon come nuovo leader. Sebbene il suo lavaggio del cervello non abbia funzionato su tutti, il Maestro è riuscito a ottenere una maggioranza sicura e alla fine è stato eletto Primo Ministro. Con tutto il potere che aveva sempre desiderato, il Saxon Master divenne ancora più pericoloso e imprevedibile. Questa instabilità riassume perfettamente il personaggio del Maestro; ha sempre desiderato potere e influenza e, come Primo Ministro, è più a suo agio e sicuro di sé di quanto non fosse mai stato prima.

Il Maestro è diventato Primo Ministro per prendere il controllo del pianeta Terra

Dopo essere diventato Primo Ministro, non ci volle molto perché il Maestro iniziasse la sua mortale strada verso la conquista. Usando le teste disincarnate degli umani futuristici di Utopia (che chiamò Toclafane), Saxon ordinò l'esecuzione del 10% della popolazione mondiale. Con centinaia di milioni di umani massacrati, il palcoscenico era pronto per lui per assumere il pieno controllo del pianeta. Chiunque fosse in disaccordo con il suo governo o complottasse contro di lui veniva immediatamente assassinato dai Toclafane. Il Maestro è diventato l'ultimo dittatore che aveva sempre voluto essere, senza nessuno che lo fermasse o non fosse d'accordo con le sue audaci decisioni.

Il Maestro afferma spesso che lui e il Dottore non sono poi così diversi, e sebbene a volte ciò possa essere vero nei momenti più bui del Dottore, la sua conquista della Terra ha immediatamente dimostrato che questo Signore del Tempo era irrecuperabile. Le sue azioni imperdonabili hanno dimostrato al Dottore che il suo vecchio amico se n'era andato da tempo, sostituito da qualcuno alimentato esclusivamente dall'odio e dalla vendetta. Il trauma della Guerra del Tempo aveva completamente preso il controllo di lui, e questo piano mortale era il suo metodo per affrontare l'immensa sofferenza che aveva sperimentato in seguito all'estinzione del suo popolo. Voleva disperatamente riportare in vita Gallifrey, e questa dittatura totalitaria era l'unico modo che conosceva.

Ma nonostante i suoi crimini, il Dottore provava ancora compassione e simpatia per il Maestro. Dopo averlo sconfitto sfruttando la Rete dell'Arcangelo e ribaltando gli eventi dell'intera conquista, mostrò pietà al suo più vecchio amico. Sebbene il Maestro pianifichi sempre di distruggere l'universo, il Dottore non manca mai di riconoscere il potenziale di riforma del cattivo. Come gli ultimi due Signori del Tempo viventi, condividono un legame e una comprensione che nessun altro nell'universo può comprendere. Mentre il Maestro potrebbe sembrare Dottor chi Il cattivo più irredimibile di tutti gli altri, il Dottore sa che una volta era una brava persona che non aveva bisogno del potere per essere soddisfatto.

DI PIÙ: Cosa è successo a Martha Jones dopo la sua uscita dalla stagione 3 da Doctor Who, spiegato