Doctor Who: perché il finale alternativo 'Blink' di Sally Sparrow si adatta meglio

Che Film Vedere?
 

Sally Sparrow era un personaggio preferito dai fan in Dottor chi La terza stagione di , ma lo spettacolo ha posto un finale alternativo che sarebbe stato molto più adatto di quello fornito inizialmente dal suo episodio, 'Blink'. Sally Sparrow ha dimostrato di essere una normale civile che è entrata in conflitto con gli Angeli piangenti, una specie mortale di predatori intergalattici che si nutrono di energia temporale inutilizzata. Per ottenere questa energia dalle loro vittime, si nascondono in bella vista fino al momento perfetto, quindi rimandano la loro preda indietro nel tempo e usano l'energia dei loro giorni non vissuti per sopravvivere.





Gli angeli piangenti si sono cementati molto rapidamente tra loro Dottor chi gli alieni più spaventosi di , ma Sally Sparrow è riuscita a superarli utilizzando una serie di registrazioni video che ha trovato dal Dottore. Dopo aver sconfitto gli angeli in Blink, Sally ha incontrato il Dottore e gli ha dato i materiali esatti di cui aveva bisogno per creare quelle registrazioni video che si sono rivelate così utili all'inizio dell'episodio. Sebbene questo fosse un senso intelligente che aveva senso per il suo personaggio, molti sono rimasti delusi dal fatto che abbia semplicemente lasciato lo spettacolo dopo aver intrapreso una relazione con la sua amica. Tuttavia, da allora Steven Moffat ha creato una serie di finali alternativi per il personaggio, e la maggior parte funziona meglio.






CORRELATO: Dottore che riporta un trucco del terzo dottore per sconfiggere gli angeli piangenti



Sally Sparrow è stata quasi rispedita al passato

Anche se molti fan possono essere d'accordo sul fatto che i Blink siano tra loro Dottor chi è migliori episodi, la risoluzione dell'arco del personaggio di Sally Sparrow sembra troppo facile. È sia sorprendente che deludente che un personaggio così complesso sia sottomesso a una vita così normale. Ecco perché Steven Moffat ha recentemente rivelato i suoi piani alternativi per il personaggio. Parlando nel 2017, lo showrunner ha affermato, Tutti questi anni dopo, mi chiedo perché non l'ho finita così? Subito dopo aver incontrato il Dottore, torna nel negozio - e grande spavento, c'è un angelo lì! (attraverso Spia Digitale ). Questo sarebbe stato sicuramente un colpo di scena scioccante ma più adatto al tono dello spettacolo.

Moffat ha continuato spiegando che in questo finale alternativo, Larry la segue e lei se n'è andata. E per la prima volta nota qualcosa su un dipinto sul muro: è Sally, in un lontano passato. E lei sorride e saluta . Sebbene 'Blink rimane il miglior episodio di Weeping Angel , non si può negare che questo finale avrebbe aggiunto un nuovo livello di complessità e tragedia alla storia di Sally Sparrow. Era così dedita ad abbattere gli Angeli piangenti e a preparare il suo dossier per il Dottore che sarebbe stata una grande sorpresa vederla abbattuta dalle stesse forze che ha combattuto per sconfiggere.






Il finale alternativo è migliore perché Carey Mulligan non è tornata e Larry ha sposato qualcun altro

Un episodio del Doctor Who: Redatto podcast ha anche esplorato un finale alternativo per Larry, l'amico con cui Sally alla fine inizia una relazione alla fine di Blink.' In questa realtà, Larry ha sposato una donna di nome Natasha, ma la loro pace e tranquillità non sono durate a lungo. Alla fine Natasha fu rimandata negli anni '20 e Larry si unì a lei volontariamente per continuare la loro vita insieme. Dal momento che Sally Sparrow non è mai tornata Dottor chi , questo finale in realtà ha molto senso. Entrambi i personaggi hanno ricevuto conclusioni interessanti e creative che non tornavano semplicemente alle opzioni più comode e sensate.



Avere Sally e Larry riunirsi e vivere felici e contenti sembrava un'opzione noiosa, specialmente in un episodio così contorto e spaventoso. Steven Moffat ha lavorato così duramente per creare personaggi tridimensionali con vite ed emozioni autentiche, solo per buttarlo via all'ultimo momento. Mentre ci sono state indubbiamente conversazioni dietro le quinte che hanno assicurato che questo filo della trama fosse lasciato aperto (nel caso in cui Carey Mulligan volesse mai tornare al ruolo), ha lasciato la conclusione del personaggio abbastanza irrisolta. Questi finali alternativi aggiungono così tanta profondità ai loro viaggi individuali, seguendo il tipico Dottor chi tradizione con conclusioni complesse che rifiutano di accontentarsi di un lieto fine.






DI PIÙ: Le copie speciali di Capodanno di Doctor Who Il miglior trucco dei Blink