Harrison Ford non pensava che fosse necessario un altro film di Indiana Jones

Che Film Vedere?
 

Indiana Jones 5 la star Harrison Ford ha dichiarato di non ritenere necessario realizzare un altro sequel del franchise. Ford ha interpretato l'intrepido archeologo ed esploratore per decenni da quando ha debuttato nel personaggio nel 1981 predatori dell'arca perduta , completando la trilogia degli anni '80 ispirata ai serial cinematografici classici degli anni '84 Indiana Jones e il tempio maledetto e del 1989 Indiana Jones e l'ultima crociata . Il franchise è stato brevemente resuscitato nel 2008 per Indiana Jones e il teschio di cristallo con l'intenzione di passare il testimone a Shia LaBeouf come figlio di Jones, ma dopo che il film è stato accolto male sia dal pubblico che dalla critica, è rimasto inattivo fino all'annuncio del quinto film attualmente senza titolo (che uscirà nelle sale il 30 giugno 2023).





Impero recentemente si è seduto con Ford per la loro storia di copertina Indiana Jones 5 . Ha rivelato di essere curioso di esplorare dove potrebbe essere il personaggio a questo punto della sua vita, ma era interessato solo se gli veniva presentata una sceneggiatura che lo incuriosiva. Questo era chiaramente il caso di questo nuovo progetto, ma ha comunque ammesso che ' Non ho ritenuto necessario farne un altro. '






Correlati: Tutti i 10 nuovi dettagli appena rivelati su Indiana Jones 5



Indiana Jones ha bisogno di una conclusione migliore

Sebbene Ford non pensi che fosse assolutamente necessario continuare la storia di Indiana Jones, la maggior parte dei fan non sarebbe d'accordo. Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo è stata in gran parte una delusione a livello di qualità. Sebbene il film abbia i suoi appassionati difensori, la maggior parte indica il suo cattivo esagerato, CGI scadente e l'inclusione degli alieni come segno nero sul indiana Jones franchising.

Indipendentemente dalla propria risposta a quel film in particolare, il franchise non ha certo mantenuto la promessa fatta da quel sequel, che si è concluso con Indiana Jones e il suo interesse amoroso di lunga data Marion che si sono sposati mentre era implicito che il personaggio di LaBeouf Mutt avrebbe continuato. le spericolate avventure di suo padre. Mentre quel filo sarà probabilmente per lo più ignorato nel nuovo film, il fatto che esista lo impedisce del tutto Teschio di Cristallo dall'essere una conclusione soddisfacente per il franchise. È comprensibile che Ford possa dare molta più energia a questo particolare ruolo, ma il personaggio iconico merita un commiato più incentrato sull'onorare la sua eredità, qualcosa che Indiana Jones 5 , che è stato diretto da di Logan James Mangold, può fornire.






Harrison Ford è tornato ai suoi ruoli più iconici

Indipendentemente dai pensieri della stella sulla necessità di Indiana Jones 5 , è anche vero che Ford ha preso l'abitudine di tornare per dare un giro di vittoria ai suoi ruoli più iconici. La sua interpretazione da protagonista nei panni di Han Solo nell'originale Guerre stellari la trilogia è stata resuscitata nel 2015 con Star Wars Episodio VII: Il Risveglio della Forza e ripetuto nel 2019 Guerre stellari Episodio IX: L'ascesa di Skywalker . L'altro suo ruolo iconico nella fantascienza, Rick Deckard nell'epopea di Ridley Scott del 1982 Blade Runner , è stato premiato anche nel sequel legacy del 2017 Blade Runner 2049 . Necessario o no, il fatto che gli sia stata data l'opportunità di dare nuova vita a così tanti ruoli iconici deve essere stata una proposta irresistibile.



Di più: Quando uscirà il trailer di Indiana Jones 5?






Nina Dobrev sta tornando ai diari dei vampiri

Fonte: Impero



Date di rilascio principali

  • Indiana Jones e il quadrante del destino
    Data di rilascio: 2023-06-30