Hideo Kojima commenta le voci sull'acquisizione di Sony

Che Film Vedere?
 

Sulla scia di voci su Sony possibilmente acquistando Kojima Productions, Hideo Kojima insiste che lo studio di sviluppo manterrà la sua indipendenza. Tali speculazioni hanno iniziato a circolare dopo che il sito Web ufficiale di PlayStation ha aggiornato il banner di PlayStation Studios per includere immagini di Incagliamento della morte , portando molti a credere che l'annuncio di un'acquisizione di Kojima Productions fosse imminente.





I fili che legano insieme la voce sembrano nel migliore dei casi tenui, eppure il nuovo banner solleva alcune domande. In particolare, mentre Sony possiede il Incagliamento della morte IP, il gioco sviluppato da Kojima costituisce l'unico nel banner aggiornato che non è uno studio di proprietà di PlayStation. Gli appassionati di giochi hanno subito sottolineato che un account Sony ufficiale una volta ha twittato un'immagine di 'Benvenuto in famiglia' completa di una foto di Bluepoint Games' Le anime dei demoni remake, un errore che ha portato Bluepoint a riaffermare il proprio status di azienda indipendente. Circa tre mesi dopo, le due entità hanno ufficializzato l'acquisizione. Non dovrebbe sorprendere, quindi, che molti credano che la storia si stia ripetendo, soprattutto dopo che il presidente e CEO di SIE Jim Ryan ha recentemente confermato il piano di Sony di acquistare più squadre.






Relazionato: Kojima dice che il suo prossimo gioco è un titolo AAA che tutti vorranno giocare



Non molto tempo dopo che il banner rivisto di PlayStation Studios ha iniziato a fare il giro all'inizio di questa settimana, Hideo Kojima ha twittato l'immagine dal suo account Twitter giapponese. Inutile dire che la speculazione ha preso il sopravvento subito dopo, con voci che si sono diffuse a macchia d'olio secondo cui Sony Interactive Entertainment potrebbe acquistare Kojima Productions. Hideo Kojima lui stesso da allora ha messo a tacere tali insinuazioni, chiarendo tramite il suo account Twitter inglese all'inizio di oggi, 15 aprile, che ' Kojima Productions è stato e continuerà ad essere uno studio indipendente .' Il post sui social media in questione recita quanto segue:

Data la suddetta serie di eventi che hanno portato a di Sony acquisizione di Bluepoint Games, c'è chi rimane convinto che il cambiamento sia all'orizzonte per il rapporto di Kojima Productions con PlayStation. Tuttavia, quando si mettono da parte queste prove dichiaratamente tenui, nulla suggerisce nemmeno Hideo Kojima ha interesse a lasciarsi alle spalle l'indipendenza conquistata meno di un decennio fa. Solo il tempo dirà cosa riserva il futuro per il leggendario sviluppatore di giochi.






Da quando ha rivendicato la propria indipendenza alla fine del 2015, Kojima Productions ha lanciato un progetto sul mercato: Incagliamento della morte , che è arrivato sugli scaffali dei negozi come esclusiva per console PS4 a novembre 2019 prima di migrare su PC l'anno successivo. Lo studio ha rilasciato una versione migliorata dell'avventura su PS5 nel 2021, offrendo nuove meccaniche di gioco e vari miglioramenti delle prestazioni. Nonostante le prese in giro occasionali, non si sa cosa comporterà il prossimo gioco di Kojima Productions.



Successivo: Hideo Kojima spiega i riferimenti nascosti nella scena dell'ospedale di MGS 5






Fonte: Hideo Kojima/Twitter