Come nessun National Dex in Pokémon Spada e Scudo potrebbe essere una buona cosa

Che Film Vedere?
 

Nessun National Dex in Pokemon Sword & Shield è una buona cosa da diverse prospettive: ecco perché vale la pena dare una possibilità all'idea di Game Freak.





La notizia di nessun National Dex in Pokemon Spada e Scudo è stata accolta male senza una grande interruzione nel discorso che circonda l'idea come negativa, ma ci sono alcune ragioni diverse per cui vale la pena provare la decisione di Game Freak sia per i fan del franchise che per lo sviluppatore. Pokemon Spada e Scudo segna il primo grande salto dai giochi principali su una console, e questo cambiamento nella posizione della piattaforma è anche l'occasione perfetta per provare qualcosa di nuovo.






Quando si è diffusa la notizia che nessun National Dex sarebbe stato presente Pokemon Spada e Scudo , i fan erano estremamente sconvolti. Ritenevano che fosse una mossa sbagliata da parte dello sviluppatore perché così tanti Pokemon i giocatori hanno portato avanti le loro squadre attraverso generazioni di giochi e l'attaccamento emotivo che i fan sentono per il loro elenco è più profondo di quanto Game Freak e Nintendo avrebbero potuto aspettarsi. Poiché lo slancio e l'indignazione dei fan hanno continuato a crescere dopo l'annuncio, alcuni si aspettavano che la politica sarebbe cambiata all'ultimo minuto e che Game Freak si sarebbe affrettato a includere un National Dex in Spada e scudo . Invece, lo sviluppatore ha raddoppiato la sua decisione, quindi triplicato all'inizio di questa settimana.



Continua a scorrere per continuare a leggere Fare clic sul pulsante in basso per avviare questo articolo in una visualizzazione rapida.

Correlati: 15 Pokémon più rari nei giochi - e come catturarli

In una recente intervista con All'interno del giocatore ( attraverso VG24/7 ), il produttore di Game Freak Junichi Masuda ha dichiarato che non avendo National Dex in Pokemon Spada e Scudo è un approccio che l'azienda vuole' continua con nei futuri giochi Pokemon. In verità, non è una cattiva idea, solo una a cui i fan potrebbero aver bisogno di abituarsi. Mentre l'attaccamento emotivo ai Pokemon che non possono più fare il salto verso la prossima generazione di giochi non è qualcosa che dovrebbe essere scontato, è anche ragionevole esaminare gli aspetti positivi, a partire da un carico di lavoro ridotto per gli sviluppatori di Game Freak e più spazio per il franchising per respirare e innovare. Anche se sembra Pokemon Spada e Scudo non sta fornendo abbastanza innovazione in questa iterazione per giustificare la mancanza di un National Dex, è la teoria dietro quella decisione - e la possibilità di cambiamenti ancora più grandi e positivi presto - che dovrebbe almeno essere allettante come qualcosa da provare nel corso del prossime partite.






Nessun Dex Nazionale in Pokemon Spada e Scudo significa anche che i giocatori dovranno probabilmente sperimentare diverse formazioni di squadra e acquisire maggiore familiarità con le nuove aggiunte al Pokemon franchising in questa generazione. Dà il nuovo Pokemon aggiunto in Spada e scudo una migliore possibilità di brillare, non avendo bisogno di competere con i preferiti delle generazioni passate che potrebbero altrimenti inserirsi nel ruolo che la nuova creatura sta cercando di ricoprire dal punto di vista del design, sia esteticamente che funzionalmente. Con il passaggio a Nintendo Switch come piattaforma, è anche un grande momento per una nuova generazione di Pokemon fan che potrebbero non essere interessati ai giochi puramente portatili per saltare nella serie, ed è francamente travolgente avere a che fare con un elenco di creature che si sta gradualmente avvicinando a 1.000 voci uniche.



Sì, la mancanza di un National Dex in Pokemon Spada e Scudo è un duro colpo per i fan di vecchia data della serie, e non è qualcosa da ignorare o banalizzare completamente. Tuttavia, Pokemon ha sempre riguardato le generazioni, che si tratti delle creature stesse che passano il testimone a una nuova formazione o di qualcuno che è stato affascinato da Pokemon Rosso e Blu da bambino trasmettendo quell'amore a qualcuno più giovane che farà la stessa esperienza con un nuovo gioco. Quest'ultimo sente molto cosa Spada e scudo riguarderà, e se nessun National Dex significa il più recente Pokemon il gioco non è più per un certo tipo di fan, allora forse è perché sarà invece per qualcuno di una nuova generazione di giocatori.






Pokemon Spada e Scudo uscirà il 15 novembre 2019 per Nintendo Switch.



Fonte: All'interno del giocatore (attraverso VG 24/7 )