Indiana Jones: 10 cose che non sapevi sull'ultima crociata

Che Film Vedere?
 

Indiana Jones and the Last Crusade festeggia il suo 30 ° anniversario, ma ci sono tantissimi fatti dietro le quinte e curiosità che i fan non sanno.





Nel 1989, il terzo indiana Jones film intitolato Indiana Jones e l'ultima crociata è stato rilasciato. Il film ha ancora una volta interpretato Harrison Ford nei panni del famoso archeologo, ma questa volta è affiancato da Sean Connery, che interpreta suo padre nel film. L'ultima crociata è diventato il film di maggior incasso della serie fino al Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo l'ha superato nel 2008.






CORRELATI: 10 migliori film di Spielberg di sempre, secondo IMDb



L'ultima crociata festeggia i suoi 30 annithanniversario quest'anno, e anche dopo tre decenni, ci sono molti fan che probabilmente non sanno del film. Qui è Indiana Jones: 10 cose che non sapevi sull'ultima crociata .

10Indiana Jones e il re delle scimmie

Prima che fosse concepita una trama sul Sacro Graal Indiana Jones 3 sembrava molto diverso. In origine il film si chiamava Indiana Jones e il re scimmia , che avrebbe visto Indy affronta un fantasma in Scozia in una villa infestata. La fontana della giovinezza sarebbe stata la leggenda su cui Indiana Jones si è concentrato.






come ho incontrato tua madre voce del narratore

Le cose sono state leggermente cambiate nelle revisioni successive della sceneggiatura, Indy invece ha cercato il file Pesche dell'immortalità . Inutile dire che George Lucas e Steven Spielberg hanno deciso di percorrere una via completamente diversa, che probabilmente era la cosa migliore.



9Steven Spielberg era preoccupato per i Monty Python

Con L'ultima crociata concentrandosi sulla ricerca del Sacro Graal, Steven Spielberg era preoccupato che la gente potesse pensare a un altro film: Monty Python e il Santo Graal . Monty Python e il Santo Graal è il più famoso dei Monty Python film e regge ancora fino ad oggi.






Tuttavia, nonostante il film uscisse nel 1989, Spielberg era preoccupato che la gente avrebbe pensato al film del 1975 quando lo guardava L'ultima crociata . Spielberg ha detto una volta a Entertainment Weekly , Naturalmente, ero preoccupato che le persone avrebbero sentito 'Santo Graal' e avrebbero immediatamente pensato a un coniglio bianco che attaccava Monty Python.



8Il film ha avuto il primo scatto in composito digitale completo

Dopo che Indiana Jones ha superato i tre test che portano alla camera del Sacro Graal, Donovan ed Elsa entrano presto nella camera dietro di lui. Elsa dà a Donovan una tazza che pensa sia il Sacro Graal, quindi Donovan beve l'acqua santa da essa. Ha scelto male, quindi invecchia rapidamente prima di trasformarsi in uno scheletro.

Correlati: Indiana Jones: 10 cose che probabilmente non sapevi sul Tempio del destino

programmi TV come figli dell'anarchia su netflix

L'effetto è stato incredibilmente complesso ed è effettivamente considerato il file primo effetto composito digitale completo in assoluto in un film. Tutti e tre i film di Indiana Jones hanno avuto degli effetti speciali incredibili, ma la morte di Donovan è tra le più impressionanti.

7I quattro cavalli alla fine del film appartenevano al re di Giordania

C'erano più posizioni utilizzate per Indiana Jones e l'ultima crociata, ma una di queste località era Petra, in Giordania. A quel tempo, il re Hussein bin Talal e la regina Noor controllavano il paese. Il re e la regina visitavano spesso il set di L'ultima crociata dopo che Spielberg si è offerto di fargli guardare la produzione.

Si dice che la regina abbia dato a Spielberg un passaggio per impostare e il re ha persino prestato loro quattro cavalli. I cavalli su cui gli eroi cavalcano verso il tramonto nella scena finale del film apparteneva al re Hussein bin Talal .

6Pat Roach è tornato ancora una volta

Non ci sono molte persone che hanno recitato in tutti e quattro indiana Jones film. Harrison Ford ha recitato in tutti e quattro ovviamente, ma prima Regno del teschio di cristallo è stato rilasciato, Pat Roach era apparso in tutti e tre i film. Roach è apparso in predatori dell'arca perduta nei panni dello Sherpa gigante che viene fatto a pezzi dalle pale dell'aereo. Nel secondo film, appare come una guardia nel Temple of Doom che frusta il bambino schiavo e combatte Indiana prima della scena del carro minerario.

formattare l'unità usb per l'installazione di windows 10

L'attore appare ancora una volta in L'ultima crociata come un personaggio nazista di nome Gestapo, che ha una brevissima apparizione nel film. Probabilmente Roach avrebbe avuto un cameo Regno del teschio di cristallo , ma sfortunatamente l'attore è deceduto nel 2004 all'età di 67 anni.

5Amanda Redman ha rifiutato un ruolo a causa dei topi

Alison Doody ha interpretato il ruolo di Elsa Indiana Jones e l'ultima crociata, ma non è stata la prima attrice a cui è stato offerto il ruolo. Inizialmente, ad Amanda Redman era stato offerto il concerto, ma lei rifiutò. Redman avrebbe dovuto fare la scena nella tomba del Cavaliere della Prima Crociata, dove Indy ed Elsa sono ricoperte di topi.

Purtroppo, Redman ha un'estrema paura dei topi quindi ha dovuto rifiutare l'offerta di lavoro. Redman è noto per film come Bestia sexy e Mike Bassett: allenatore inglese , quindi inutile dirlo, L'ultima crociata sarebbe stato il film più importante della sua carriera.

4Nel film sono apparse delle vere uniformi naziste

I nazisti sono stati antagonisti in entrambi predatori dell'arca perduta e Indiana Jones e l'ultima crociata. I costumisti per L'ultima crociata , Anthony Powell e Joanna Johnston, hanno dovuto studiare meticolosamente le uniformi naziste della seconda guerra mondiale per assicurarsi che i costumi nel film fossero il più accurati possibile.

Relazionato: Indiana Jones 5:10 idee scartate dai precedenti sequel che dovrebbe usare

Mentre hanno creato diversi costumi nazisti per il film, Powell è stato effettivamente in grado di trovarlidiverse vere uniformi nazisteche può essere visto sullo schermo in diverse scene, inclusa la scena in cui brucia i libri.

che aspetto ha kakashi senza la sua maschera

3Sean Connery e Harrison Ford hanno girato una scena senza mutande

Gli attori non sono sempre a loro agio mentre girano scene per i film, ma con una star grande come Sean Connery, la troupe probabilmente ha cercato di metterlo a suo agio il più possibile. In una scena, hanno effettivamente permesso a Connery di farlofilma la sua scena senza pantaloni(anche se Connery probabilmente non ha chiesto il permesso).

coraggiosamente secondo puoi ottenere tutti i lavori

Il set per la scena in cui Indiana Jones e Henry Jones Sr. sono sul dirigibile era incredibilmente caldo, quindi Connery ha indossato i suoi pantaloni solo per rimanere fresco durante le riprese. Ford ha seguito l'esempio in modo che nessuno dei due stesse sudando durante la scena.

DueSpielberg ha dovuto trasferire Rain Man per dirigere Indy 3

Si può affermare con certezza che Steven Spielberg è uno dei registi di maggior successo e più noti della storia. Ha diretto diversi film come Mascelle , E.T. l'extra-terrestre , e Jurassic Park , tutto questo ha guadagnato più di un Oscar agli Academy Awards.

Spielberg ha anche diretto tutti e quattro indiana Jones film, ma doveva passare Rain Man per dirigere L'ultima crociata . Spielberg aveva lavorato alla sceneggiatura per Rain Man per quasi sei mesi, prima di doverlo fare lasciare il progetto dirigere il terzo indiana Jones film.

1Spielberg ha usato il film per scusarsi del Tempio del destino

Prima Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo è uscito nel 2008, Indiana Jones e il tempio maledetto era considerato il peggiore dei tre indiana Jones film. Spielberg lo ha anche detto in passato Tempio di Doom è il suo meno preferito dei primi tre film e si rammarica di aver reso il secondo film così cupo.

È tornato per il terzo film per farsi perdonare dai fan e catturare di nuovo lo spirito che ha fatto innamorare le persone predatori dell'arca perduta . Spielberg ha anche riportato indietro Denholm Elliott e John Rhys-Davies predatori dell'arca perduta per garantire che ciò sia accaduto.