The Lion King 2019 Ripristina (e corregge) la scena eliminata della cicatrice animata

Che Film Vedere?
 

Il Re Leone Il 2019 include - e migliora - una sottotrama di Scar che la Disney ha rimosso dal film originale. Nel suo remake in CGI incredibilmente dettagliato, il regista Jon Favreau replica da vicino il classico film d'animazione, che segue notoriamente le avventure del giovane principe leone Simba (Jonathan Taylor Thomas) dopo essere stato esiliato a causa del desiderio di trono di suo zio malvagio (Jeremy Irons). La maggior parte dei personaggi del remake rimane fedele alle loro controparti originali, ad eccezione di Scar (Chiwetel Ejiofor), che subisce una sorta di restyling.





Più inquietante, malevolo e meno teatrale dell'usurpatore animato, Ejiofor's Scar presenta anche un retroscena appena abbellito. In effetti, Scar implica che il suo infortunio omonimo sia derivato dalla sfida a suo fratello e re, Mufasa (James Earl Jones). Inoltre, il cattivo suggerisce che la sua brama per Sarabi (Alfre Woodard) ha avuto un ruolo in questo confronto. Questo corteggiamento è qualcosa che Scar riprende dopo la morte di suo fratello in The Re Leone 2019, dove minaccia Sarabi di far morire di fame il Pride se si rifiuta di sottomettersi a lui.






Relazionato: Il re leone aveva un messaggio 'SEX' accidentale (ma la Disney l'ha rimosso)



Witcher 3 modo più veloce per salire di livello

Potrebbe sembrare un'aggiunta moderna a una storia iconica, eppure la lussuria di Scar in realtà ne fa parte da tempo Il Re Leone la storia. La Disney ha rimosso scene simili durante la produzione del film originale, intitolato 'The Madness of King Scar', in cui il monarca sempre più squilibrato cercava di assicurarsi la propria dinastia con un compagno. Ma invece di Sarabi, il classico Disney inizialmente vedeva Scar assetata di Nala (Moira Kelly), il che spiega in parte perché è fuggita dalle Pride Lands in primo luogo. Dal momento che molti governanti erano/sono concentrati sulle proprie dinastie, la ricerca di Scar di una moglie ed erede è una dimensione logica e avvincente da esplorare in qualsiasi versione di Il Re Leone . In effetti, l'essenza di questa sottotrama è stata successivamente rielaborata per il pluripremiato adattamento musicale. Eppure è chiaro che Jon Favreau e lo scrittore Jeff Nathanson hanno perfezionato l'idea nel loro remake.

Certamente, il fatto che la natura predatoria di Scar sia stata minimizzata è un miglioramento immediato. Secondo gli storyboard del film a metà degli anni '90, Scar doveva provare a imporsi su Nala, cantando che il suo il cilindro sta sparando con fervore in una ripresa di Be Prepared. Nala lo rifiuta, ma una cicatrice divertita la avverte agghiacciante che ottiene sempre ciò che desidera. Il pubblico - o, cosa più importante, il pubblico familiare - capisce quanto sia maniacale Scar perché ha ucciso suo fratello. In quanto tale, non è necessario che il film dimostri in questo modo l'ulteriore estensione della depravazione di Scar.






non può continuare a farla franca

Ma la scelta più importante fatta in Il Re Leone Il 2019 è il passaggio di Nala e Sarabi. È indubbiamente orribile vedere Sarabi ricattata da Scar nel nuovo film, ma almeno è senza la scomoda differenza di età che separa Nala e il malvagio re. Anche se una tale alleanza potrebbe verificarsi nella vera savana africana, sarebbe angosciante vedere una cicatrice parlante e iper-reale che cerca di approfittare della molto più giovane Nala, specialmente dopo molte recenti rivelazioni sui predatori in posizioni di potere.



Correlati: The Lion King 2019 MIGLIORA una sequenza importante dall'originale






ascesa al botteghino del pianeta delle scimmie

Inoltre, la tensione tra Scar e Sarabi aggiunge un senso della storia ai loro personaggi e aiuta a illuminare un retroscena precedentemente sconosciuto. In effetti, è piuttosto appropriato che la cicatrice ossessionata dal potere brami un leone che già sedeva sullo stesso trono che è così disperato di assicurarsi per se stesso. Se il nuovo film avesse accoppiato Scar con Nala – come da progetto iniziale – queste nuove dimensioni rimarrebbero inesplorate. Fan e critici sono divisi sul fatto che la versione di Favreau Il Re Leone era tutto ciò che era necessario, data la sua vicinanza al predecessore animato. Tuttavia, è piacevole che, con questa sottotrama rielaborata di Scar e molti altri svolazzi, la Disney abbia trovato nuove strade da esplorare nella sua rivisitazione di Il Re Leone , per il divertimento di un pubblico sia nuovo che vecchio.



Avanti: Tutti i remake Disney live-action in fase di sviluppo