Spiegazione della fine di I Am Mother di Netflix

Che Film Vedere?
 

I Am Mother di Netflix fa cadere Hillary Swank in una post-apocalisse gestita da una misteriosa IA. Ecco cosa è realmente accaduto nel finale del film.





Cosa succede alla fine di Sono madre , E cosa significa? Il thriller di fantascienza con Hilary Swank è una corsa sulle montagne russe di tensione e paranoia sulla morte e la rinascita della razza umana. Una ragazza adolescente, chiamata semplicemente 'Figlia' (Clare Ruugard), vive tutta sola con la sua custode robotica, la madre, e crede che il mondo esterno sia un deserto tossico, fino a quando la scoperta di un'altra donna (Swank) le fa credere che la mamma non l'abbia fatto. Le ho detto tutta la verità.






Distribuito negli Stati Uniti da Netflix e StudioCanal in Australia, il film è una co-produzione australiana-americana diretta da Grant Sputore e scritta da Michael Lloyd Green. Una produzione relativamente piccola, l'azione si svolge all'interno dei confini della base di Mother and Daughter, un laboratorio futuristico che ospita 16.000 embrioni per riavviare la civiltà umana a seguito di un evento di estinzione.



Continua a scorrere per continuare a leggere Fare clic sul pulsante in basso per avviare questo articolo in una visualizzazione rapida.

Correlati: Netflix: i migliori programmi TV e film di questo fine settimana

Succedono molte cose Sono madre , con quasi ogni scena che introduce una nuova informazione nel mistero tortuoso. La figlia si ritrova bloccata tra il suo genitore robot che ha sempre conosciuto e l'estraneo senza nome di Swank dall'esterno, l'unico altro essere umano che abbia mai incontrato, portandola infine a scoprire cosa ha veramente causato l'estinzione quasi totale dell'umanità e cosa può fare per salvare la nostra futuro. Scopri i segreti di Sono madre sta finendo nel nostro spiegatore.






I Am Mother's Ending Twist: Mother Destroyed Humanity (& Is Build It With Daughter)

Sono madre L'atto finale ci mostra cosa è rimasto del mondo esterno prima di rivelare esattamente cosa stava combinando la mamma. Dopo che Swank e la figlia riescono a lasciare il laboratorio della madre, vagano per una terra desolata e arida fino al container che il nuovo arrivato chiama casa. Lì, Daughter scopre che in realtà non c'è una tribù di altre persone: Swank li ha abbandonati anni fa perché stavano morendo di fame. Contemplando le sue opzioni, Figlia decide di tornare dalla madre per salvare suo fratello che veniva coltivato artificialmente nella struttura.



Nel loro confronto, è stato rivelato che la Madre è in realtà un'intelligenza artificiale senziente che controlla tutti i macchinari automatizzati del mondo ed è ciò che ha causato la cancellazione della vita umana. La mamma ha visto che le persone erano in collisione frontale con la catastrofe e ha deciso che fare un reset sarebbe stata la strada migliore. Simile al Giorno del Giudizio in Terminator franchise, i robot ci hanno distrutto in un breve, sanguinoso colpo di stato. Prendendo 16.000 embrioni, la madre ha allestito il laboratorio che Figlia ha chiamato a casa per così tanto tempo, producendo uno scenario di Adamo ed Eva, crescendo e addestrando gli esseri umani ideali a supervisionare la ripopolazione graduale attraverso gli uteri artificiali e la crescita accelerata.






La figlia, inorridita dall'apprendere tutto questo, fa un patto con la madre per lasciarle prendersi cura del fratello che avevano appena creato da sola. La madre cede, permettendo alla figlia di spararle e interrompendo l'attacco in arrivo all'avamposto. La figlia assume quindi il pieno controllo dell'intero progetto. Nel frattempo, Swank scopre un dispositivo di localizzazione nel suo contenitore e vede un droide in piedi sulla porta. La madre le dice che Swank ha svolto un ruolo di sfida filosofica per la figlia che non è più richiesto e implica che potrebbe essere stata una bambina cresciuta in laboratorio. Sbattendo la porta, la mamma va ad ucciderla e porta a termine il suo piano.



Spiegazione del piano della madre e delle figlie precedenti in I Am Mother

Sono madre Il montaggio di apertura dà l'impressione che la figlia adolescente che conduce il film sia la stessa che il pubblico ha appena visto crescere. Non è questo il caso, poiché la figlia trova le prove dell'inquietante rivelazione secondo cui la madre aveva incenerito almeno una ragazza prima di lei che non soddisfaceva gli standard necessari.

In una delle prime scene, Daughter prende un'intensa lezione di filosofia ed etica incentrata su cosa significhi pensare sempre al bene più grande e chi deve sopravvivere per il miglioramento dell'umanità. Viene preparata per adottare un ruolo in prima linea nel piano della madre, interpretando sia la madre che il braccio laterale del loro leader robot che vede tutto. La toelettatura riesce, in quanto Figlia non può lasciare suo fratello da solo e torna da lui, pensando sempre ad un'altra vita e dandole le migliori possibilità di una corretta sopravvivenza possibile.

L'aspettativa di maternità è una linea tematica pesante Sono madre , con la figlia costretta a entrare nel ruolo di madre o vivere una vita di intensa solitudine e, alla fine, di morte dolorosa. Non importa quello che fa Daughter, non è la sua persona. La visione del mondo della madre è rigida e strutturata, con tutti che servono uno scopo e rimangono in linea oppure vengono giustiziati. Alla fine di Sono madre , il nostro eroe potrebbe credere di aver preso il controllo, ma vive ancora nel mondo di sua madre. Servirà a uno scopo o verrà messa da parte.

Come la mamma ha ucciso le persone nei tunnel di I Am Mother

Per tutto Sono madre , Il personaggio di Swank fa diverse allusioni a ciò che ha visto da bambina nella guerra tra uomo e macchina, dove le persone venivano torturate e bruciate vive durante l'eradicazione. Racconta alla figlia di un gruppo, forse l'ultimo sulla Terra a parte loro, che sta ancora sopravvivendo in alcuni tunnel. Questa si rivela una bugia per convincere la figlia a venire con lei, Swank li ha abbandonati molto prima che accadesse tutto questo.

Queste persone stavano impazzendo per la fame, probabilmente non diversamente da alcuni dei comportamenti visti in La strada , dove il cannibalismo e la disperazione iniziano a prendere il sopravvento. Swank doveva scappare per salvarsi la vita e correre il rischio se voleva vivere molto più a lungo. Sono madre ne fa una morbosa conferma con i raccolti che sono appena stati coltivati ​​mentre Swank e Daughter viaggiano nella terra desolata.

Dato che la madre è un'intelligenza artificiale onnicomprensiva, non c'è dubbio che fosse a conoscenza degli umani che cercavano di sopravvivere ai suoi sforzi apocalittici. E un modo semplice per diminuire veramente tutti i numeri è tagliare le scorte di cibo. Quelle persone erano affamate e, una volta che la mamma seppe che Swank era l'unico rimasto, iniziò a coltivare di nuovo i raccolti, preparandosi per l'afflusso di bellissimi neonati che stava iniziando a crescere. Nel mondo di Sono madre , l'umanità esce non con il botto ma con un piagnucolio affamato, e questa è una cosa che probabilmente il film ha avuto ragione.