L'introduzione originale di Maguire & Garfield di No Way Home sarebbe stata molto peggio

Che Film Vedere?
 

Spider-Man: Non c'è modo di tornare a casa ha riunito tutti e tre gli Spider-Men live-action grazie al caos multiverso provocato da Peter Parker e Doctor Strange, e l'introduzione delle due versioni precedenti di Spider-Man - Tobey Maguire e Andrew Garfield - era originariamente molto peggiore e avrebbe profondamente influenzato il film. Il Marvel Cinematic Universe è attualmente nella sua tanto attesa Fase 4, che sta esplorando nuovi temi e concetti che segneranno il corso di questa nuova era di contenuti, e il più grande finora è il multiverso. Questo è stato affrontato nella serie TV Loki , che ha introdotto il concetto di varianti, ma è stato esplorato un po' più a fondo Spider-Man: Non c'è modo di tornare a casa , che ha reso i film e i personaggi di Spider-Man del passato canonico MCU.





Spider-Man: Non c'è modo di tornare a casa riprende pochi minuti dopo la fine di Spider-Man: Lontano da casa , dove Mysterio (Jake Gyllenhaal) ha incastrato Spider-Man (Tom Holland) per il suo omicidio e ha rivelato la sua identità. Nel tentativo di tenere al sicuro i suoi cari, Peter ha chiesto al dottor Strange (Benedict Cumberbatch) di lanciare un incantesimo che avrebbe fatto dimenticare a tutti di essere Spider-Man, ma l'incantesimo è stato fallito e invece ha aperto le porte del multiverso. Ciò ha permesso ai cattivi dei precedenti film di Spider-Man di passare all'MCU (così come Green Goblin, Doctor Octopus, Sandman, Lizard ed Electro) e, come si vociferava e ipotizzato, ha portato anche le versioni di Peter di Tobey Maguire e Andrew Garfield. Parker/Spider-Man al MCU.






quando è la prossima vendita di sims 4

Relazionato: Perché Spider-Man deve fare un nuovo vestito alla fine di No Way Home



Come Peter di Holland ha affrontato il Green Goblin (Willem Dafoe) e la morte di zia May (Marisa Tomei), Ned (Jacob Batalon) ha scoperto di poter aprire i portali con l'anello della fionda di Strange, che ha preso quando hanno intrappolato lo stregone nella Dimensione dello Specchio. Ned e MJ (Zendaya) hanno deciso di utilizzare questi portali per trovare Peter, ma invece hanno trovato Peter di Maguire (Peter-Two) e Garfield (Peter-Three), e insieme hanno trovato tutti Peter di questo universo (Peter-One, ovviamente ). Questa introduzione del passato Spider-Men è stata un momento emozionante per i fan che avevano speculato sul loro ritorno per mesi, ma avevano alle spalle il team creativo Non c'è modo di tornare a casa se fosse andata con la loro idea originale per le loro prime scene, l'accoglienza sarebbe stata molto diversa.

Parlando con Varietà nel dicembre 2021, Non c'è modo di tornare a casa gli sceneggiatori Erik Sommers e Chris McKenna hanno parlato del processo dietro a tutti i colpi di scena e le sorprese del film, e hanno ovviamente affrontato il ritorno di Maguire e Garfield. McKenna ha rivelato che originariamente avevano pianificato un'introduzione molto diversa per questi due Spider-Men, poiché sarebbero arrivati ​​subito dopo la morte di zia May in un modo che avrebbe tolto la sorpresa e l'eccitazione di vederli uscire dall'ombra. McKenna ha spiegato che sarebbero stati portati da un personaggio Marvel (anche se rimane esattamente sconosciuto) come il grazie salvifiche e loro ti aiuteranno in questo , accettandolo era solo più un deus ex machina .






che ha interpretato l'imperatore nell'episodio 6 di Star Wars

Sicuramente, il modo in cui alla fine sono stati introdotti Maguire e Garfield Non c'è modo di tornare a casa aveva un po' di deus ex machina cosparso su di esso, dato che si presentavano opportunamente quando Ned e MJ avevano bisogno di aiuto, ma essere casualmente portati da un altro personaggio sarebbe stato molto peggio e si sarebbero sentiti costretti (e persino irrispettosi nei confronti di questi personaggi). Le presentazioni di Peter-Two e Peter-Three hanno persino lasciato un paio di secondi di suspense al pubblico per chiedersi se fossero davvero nel MCU ora mentre Garfield si presentava in costume in un vicolo buio e Maguire camminava letteralmente dall'ombra, e il loro la confusione su come fossero finiti in un'altra linea temporale e su come avessero appena attraversato casualmente un portale ha aiutato le loro presentazioni a sembrare più naturali. Il ritorno di Tobey Maguire e Andrew Garfield Spider-Man: Non c'è modo di tornare a casa è stata la più grande sorpresa che l'MCU ha offerto ai fan, e hanno dovuto stare molto attenti a come hanno gestito ogni dettaglio al riguardo.



Successivo: Spider-Man 4: come l'influenza di Maguire e Garfield cambierà Peter Parker