PlayStation acquisisce Bungie, creatore di Halo & Destiny, per 3,6 miliardi di dollari

Che Film Vedere?
 

Sony ha annunciato che spenderà 3,6 miliardi di dollari per l'acquisizione Alone E Destino Creatore Bungie come prima parte Stazione di gioco squadra. Questo è un accordo piuttosto significativo poiché Bungie si è fatto un nome come team Xbox nei primi anni 2000. Lo sviluppatore è nato Alone sulla Xbox originale, dando alla console di Microsoft un gioco per competere con artisti del calibro di PlayStation e Nintendo. Dopo lo sviluppo Alone giochi per circa un decennio, il team si è separato da Microsoft per concentrarsi sul suo ambizioso sparatutto simile a un MMO Destino , dove ha stretto una partnership con Activision.





Nel 2019, Bungie si è liberata da Activision per diventare completamente indipendente, facendo sì che molti si chiedessero se altri giganti del gioco sarebbero intervenuti per acquisirli. Il capo di Xbox Phil Spencer ha recentemente affermato di ritenere che Xbox avrebbe potuto mantenere Bungie se l'attuale leadership fosse stata in giro per negoziare i termini. Sfortunatamente per Xbox, PlayStation è stata in grado di instaurare un rapporto migliore e aprire Bungie a un accordo, aggiungendo lo studio all'enorme arsenale di sviluppatori di talento di Sony.






Relazionato: I giochi di Destiny sono stati giocati per quasi 10 miliardi di ore



Sony ha annunciato che avrebbe acquistato Bungie per $ 3,6 miliardi (via GamesIndustry.biz ), ma non sembra che cambierà molto. Bungie rimarrà comunque uno studio multipiattaforma e avrà la libertà di autopubblicare i giochi su qualsiasi piattaforma scelga. Entrambe le parti hanno espresso entusiasmo per l'accordo, con il CEO di Bungie Pete Parsons che ha notato che una partnership con Sony le consentirà di raggiungere il suo potenziale nel realizzare le sue ambizioni con i titoli futuri. Molti hanno ipotizzato che PlayStation avrebbe probabilmente risposto all'acquisizione di Activision da parte di Xbox, ma nessuno sapeva quando o come lo avrebbe fatto. Detto questo, questo accordo era probabilmente in lavorazione da un po' e non si è concretizzato nelle ultime due settimane.

Con l'acquisizione di Bungie da parte di PlayStation, Sony avrà la possibilità di utilizzare l'IP dello sviluppatore in molti modi. Non solo può flettere franchising come Destino come PlayStation IP, anche se rimarrà su altre piattaforme, ma può anche usarlo per guidare la carica nelle sue iniziative multimediali. Sony si sta impegnando per portare i suoi giochi sul grande e piccolo schermo attraverso film e programmi TV. Con Inesplorato E L'ultimo di noi già ricevendo adattamenti live-action, non è fuori dal regno delle possibilità Destino potrebbe ottenere un film anche ora.






saints row 4 re eletto cheat per ps4

Con PlayStation che conferma che i giochi Bungie rimarranno multipiattaforma per il prossimo futuro, è bello sapere che alcuni dei più grandi IP non verranno inghiottiti come franchise esclusivi. Call of Duty dovrebbe continuare anche su PlayStation per almeno altri tre anni, ma non è chiaro cosa accadrà dopo. Tuttavia, man mano che continuano ad essere acquisite più società, probabilmente rimarrà il timore generale che una massiccia proprietà intellettuale venga spinta su un'unica piattaforma.



Successivo: L'universo di Destiny si espande con un nuovo elenco di attività di Bungie






Fonti: GamesIndustry.biz , Bungie/Twitter