Pulp Fiction: la vera storia dietro l'audizione di Samuel L. Jackson

Che Film Vedere?
 

Samuel L. Jackson ha ottenuto il ruolo di Jules Winnfield in Pulp Fiction in gran parte grazie a un errore commesso dalla troupe. Ecco cosa è successo.





Jules Winnfield è uno dei ruoli più memorabili di Samuel L. Jackson e il suo lavoro in Pulp Fiction è stato possibile grazie a un errore durante la sua audizione che lo ha fatto arrabbiare molto - ecco cosa è successo. Quentin Tarantino è diventato uno dei registi più apprezzati e rispettati del settore e la sua carriera è iniziata nel 1992 con il film poliziesco Le Iene . Il successo di questo film gli ha aperto molte porte nell'industria cinematografica, e la sua grande svolta è arrivata due anni dopo con un altro (ma diverso) film poliziesco: Pulp Fiction .






Raccontato in uno stile non lineare, Pulp Fiction segue personaggi diversi in segmenti diversi che insieme formano una storia coerente, e dove questi personaggi si incrociano a un certo punto. Questi personaggi sono i sicari Vincent Vega (John Travolta) e Jules Winnfield (Samuel L. Jackson), il loro capo Marsellus Wallace (Ving Rhames), sua moglie Mia (Uma Thurman) e il pugile Butch Coolidge (Bruce Willis), tutti protagonisti in almeno un segmento. Tuttavia, i personaggi più popolari finirono per essere Vincent e Jules, diventando alcuni dei ruoli più iconici di John Travolta e Samuel L. Jackson, quest'ultimo portando il suo stile peculiare al personaggio, e c'è una storia divertente dietro come ha ottenuto questo ruolo .



Continua a scorrere per continuare a leggere Fare clic sul pulsante in basso per avviare questo articolo in una visualizzazione rapida.

Relazionato: La scena della pistola 'Intervento divino' di Pulp Fiction potrebbe essere stata falsificata per tutto il tempo

Anche se per il momento Pulp Fiction era in fase di sviluppo Samuel L. Jackson non era un nuovo arrivato, Jules Winnfield era il ruolo che lo ha reso un nome ampiamente conosciuto nell'industria cinematografica, e anche se aveva già familiarità con il lavoro di Tarantino dopo aver interpretato Big Don in True Romance (scritto da Tarantino ma diretto da Tony Scott), ha dovuto fare un provino per Pulp Fiction . Tarantino ha detto a Jackson che aveva un ruolo per lui nel suo prossimo film e gli ha inviato la sceneggiatura, ma quando è arrivato per la sua audizione, è stato scambiato per un altro attore, il che lo ha fatto infuriare abbastanza da dare una performance arrabbiata che alla fine gli è valso il ruolo di Jules Winfield.






Parlando con Avvoltoio , Jackson ha condiviso di essere stato accolto dalle persone del casting come Mr. Fishburne, poiché lo hanno scambiato per Laurence Fishburne, a cui in precedenza era stato offerto il ruolo di Jules Winnfield ma ha rifiutato. Questo non andava bene con Jackson, che era così arrabbiato da tradursi nella sua performance, che alla fine lo ha aiutato a ottenere il ruolo. Fishburne, d'altra parte, ha recentemente rivelato il motivo per cui ha rifiutato l'offerta di recitare Pulp Fiction , e si trattava di una scena in cui Jules Winnfield non era nemmeno coinvolto: l'overdose di Mia. La scena in cui Vincent ha dovuto darle una scarica di adrenalina dritta al cuore dopo che lei aveva assunto un'overdose di eroina era troppo per lui perché sentiva che il film stava rendendo le droghe attraenti.



Non recitare in Pulp Fiction non fu una grande perdita per Laurence Fishburne, che apparve in numerosi progetti di generi diversi, in particolare il Matrice serie. Nel caso di Samuel L. Jackson, Jules Winnfield ha dato una spinta alla sua carriera e lo ha aiutato a diventare la grande star che è oggi, prendendo parte ad altri progetti di Quentin Tarantino e molti, molti film, inclusi franchise come il Marvel Cinematic Universe.