Star Trek: Picard - Come [SPOILER] è sopravvissuto e perché voleva morire

Che Film Vedere?
 

Attenzione: SPOILER per Star Trek: Picard Il finale della prima stagione di





IL Star Trek: Picard Il finale della stagione 1 si è concluso con la morte del Comandante Data (Brent Spiner), il che è stato particolarmente scioccante poiché Data era già morto in Star Trek: Nemesi . In Star Trek: Picard , le cicatrici emotive lasciate dalla morte di Data sono state un fattore trainante nella ricerca di Jean-Luc Picard (Patrick Stewart) per tornare nello spazio e salvare la morte della figlia dell'androide e la resurrezione di Jean-Luc Picard in un nuovo corpo sintetico, rendendo loro rispecchiano l'immagine l'una dell'altra.






Non è un segreto che sia stato l'eroico sacrificio di Data Star Trek: Nemesi ' ode sfacciata (o imbroglio, molti Trekker si sono lamentati) della morte di Spock (Leonard Nimoy) in Star Trek II: L'ira di Khan . In entrambi i film, il membro privo di emozioni della U.S.S. L'Enterprise ha rinunciato alla sua vita per salvare la sua nave e il suo capitano dall'arma del giorno del giudizio di un pazzo dopo una devastante battaglia tra navi stellari in una nebulosa. In nemesi , il malvagio Pretore Romulano, Shinzon (Tom Hardy), che era un clone di Jean-Luc Picard, attivò la sua arma thelaron, che avrebbe distrutto sia l'Enterprise-E che la sua nave ammiraglia, la Scimitar. Di sua iniziativa, Data si teletrasportò a bordo della Scimitar e sparò un phaser contro il dispositivo thelaron, che esplose e lo uccise all'istante. La morte di Data è stata improvvisa ed è avvenuta dopo una sequenza d'azione prolungata che ha impoverito il pubblico; quando l'androide morì, c'erano poche possibilità di registrare il suo impatto emotivo. Dopo alcuni momenti di shock e tristezza, il film si conclude semplicemente con un accenno che

Imparentato: Star Trek: Picard Stagione 1 Finale e tutti i colpi di scena spiegati



Star Trek: Nemesi Il fallimento al botteghino significava che non veniva realizzato alcun sequel, quindi Data non è mai stato resuscitato. IL Star Trek: la prossima generazione i film si sono semplicemente fermati e i fan hanno semplicemente dovuto accettare che Data fosse morto e andare avanti. Peggio ancora, a differenza del sacrificio di Spock, dove è stato colpito da avvelenamento da radiazioni ma ha avuto un sincero addio con il Capitano James T. Kirk (William Shatner), Data non ha avuto un momento simile con il suo Capitano - cioè, fino a quando S tar Trek: Picard Il finale della prima stagione ha inaspettatamente risolto questa piaga di 18 anni TNG record di servizio. Ma è stato un colpo da maestro per Star Trek: Picard per stabilire che Jean-Luc non poteva superare la morte di Data perché, in verità, nessuno dei due lo aveva fatto Star Trek fan. Agli spettatori è stato concesso un momento finale tra Data e Picard che loro, e l'ex capitano, desideravano ardentemente Star Trek: Picard il finale della prima stagione.

dave Coulier come ho conosciuto tua madre

Il corpo fisico di Data e il suo cervello positronico sono stati effettivamente distrutti Star Trek: Nemesi, ma la sua essenza e i suoi ricordi (fino al punto in cui ha sacrificato la sua vita) sono sopravvissuti perché l'androide ha scaricato i suoi engram di memoria nel dottor Altan Soong, il figlio del creatore di Data, il dottor Noonien Soong.






Quindi, mentre Data era morto, Star Trek: Picard Il retcon di ha consentito al personaggio che i fan conoscevano come Data di continuare a esistere in un mondo virtuale. Come lo stesso Data spiegò a Picard mentre gli stretti sinaptici di Jean-Luc venivano caricati nel suo nuovo corpo sintetico, il Golem, Soong collocò l'essenza di Data all'interno di un 'simulazione quantistica estremamente complessa' - fondamentalmente un ponte ologrammi privato per la personalità di Data (che in qualche modo somigliava allo studio di Sherlock Holmes all'interno TNG del ponte ologrammi in cui l'androide si è divertito a fare il cosplay). In un certo senso, la simulazione quantistica di Data è la sua versione del Nexus, il nastro spaziale che ha trasportato brevemente Picard e Kirk in un regno di 'gioia pura' In Generazioni di Star Trek . Durante questa simulazione, la mente di Data continuava a essere viva e ad acquisire conoscenza del mondo esterno, quindi sapeva di essere morto combattendo contro Shinzon nel 2379. È molto probabile che Data sapesse anche che altri androidi (i suoi 'figli') erano stati costruiti dal suo neurone positronico.



Jason e Courtney si sposarono a prima vista in stato di gravidanza

Imparentato:

Nel frattempo, i sintetici post-Data costruiti da Maddox e Soong, incluso Soji, avevano accesso ai ricordi di Data poiché derivavano tutti dal suo neurone positronico. Questo è come Soji sapeva che Data amava Picard, dal momento che le esperienze di vita di suo padre fanno parte di lei, il che ricorda come un Trillo su Star Trek: Deep Space Nine può ricordare tutto sulle vite passate dei suoi precedenti ospiti.






Star Trek: Picard alla fine ha dato a Jean-Luc e Data l'addio che non hanno mai avuto Nemesi, uno in cui Picard ha confessato il suo amore per il suo amico e l'androide lo ha registrato (e ha ricambiato l'affetto a modo suo). Ma ciò che Data voleva veramente da Picard era che il suo Capitano ponesse fine alla sua esistenza e lo mettesse finalmente a riposo. Nella logica poetica di Data, concedergli finalmente la morte avrebbe segnato la fine della sua storia. L'intera vita dell'androide è stata dedicata alla comprensione degli umani e al tentativo di diventarlo - un obiettivo che non avrebbe mai potuto raggiungere fisicamente grazie alla sua pelle e ai suoi occhi dorati (a differenza di Soji, che è stato costruito per assomigliare ed emozionare come gli umani) e alla dipendenza di Data da un chip emotivo. che non poteva controllare completamente. Pertanto, la ricerca dell'umanità da parte di Data doveva essere raggiunta in modi metafisici: vivendo una vita gentile e nobile in cui era rispettato e amato da coloro che gli erano più vicini, cosa che Data ha realizzato.



È comprensibile che Data abbia sentito la sua esistenza perpetua intrappolata in una simulazione che gli negava l'ultimo dono dell'umanità: la mortalità. Nella sua saggezza, Data sapeva che una vita umana finita è precisamente ciò che le dà significato. Data voleva che la sua storia finisse e ottenesse quel significato duraturo che meritava, ed era giusto che Jean-Luc Picard fosse l'unico a esaudire il suo ultimo desiderio scollegando Data dalla sua gabbia quantistica. Facendo questo, Star Trek: Picard ingegnosamente trasmesso che mantenere in vita Data lo deruba infinitamente della stessa umanità per cui viveva. Invece, Data è morto (invecchiando diventando un vecchio con Picard che gli teneva gentilmente la mano) come un uomo, che sa di vivere anche in Soji e negli altri sintetici, proprio come un essere umano vive attraverso i suoi figli, le opere si lasciano alle spalle e nei ricordi dei loro cari.

Star Trek: Picard la stagione 1 si è conclusa con un notevole rimpasto del TNG deck: Data è morto come un essere umano dopo che anche Picard è morto per la sua anomalia cerebrale ed è rinato in un corpo sintetico. Alcuni Trekker potrebbero trovare il destino di Picard controverso e difficile da riconciliare, ma la verità è che il carattere e le virtù di Jean-Luc Picard rimangono intatti nonostante la sua nuova forma fisica. Inoltre, Picard è sempre stato in parte sintetico: Jean-Luc ha avuto un cuore artificiale per la maggior parte della sua vita ed è stato anche assimilato dai Borg. Inoltre, nella sua giovinezza, Picard ha scelto di essere freddo e distante dalle altre persone, in contrasto con il suo ufficiale androide privo di emozioni che era costantemente alla ricerca dell'umanità, cosa che i suoi amici (incluso Picard) davano per scontata.

South Park più grandi canzoni più lunghe e non tagliate

Picard è stato anche un sostenitore di lunga data dei diritti degli esseri artificiali e ha contribuito a garantire i diritti individuali di Data in Next: Come Star Trek: Picard ricollega la morte di Data a Nemesis

Star Trek: Picard La stagione 1 è disponibile per lo streaming su CBS All-Access e a livello internazionale su Amazon Prime Video.