Star Wars, il compositore di Harry Potter John Williams non si ritirerà dopo Indy 5 After All

Che Film Vedere?
 

John Williams non si ritirerà dopo Indiana Jones e il quadrante del destino come aveva previsto in precedenza. Il leggendario compositore ha recentemente composto la colonna sonora di un paio di film: il film semi-autobiografico di Steven Spielberg I Fabelman E Indiana Jones e il quadrante del destino (in uscita quest'estate). L'imminente indiana Jones il film è il primo film della serie non diretto da Spielberg, anche se rimane a bordo come produttore esecutivo. Dopo l'uscita di quei due film, Williams aveva precedentemente annunciato la sua intenzione di ritirarsi dalla composizione di colonne sonore; tuttavia, sembra che dopotutto non sarà così.





Durante un recente evento di promozione insieme a Steven Spielberg I Fabelman , John Williams ha invertito la rotta e ha annunciato che dopotutto non si ritirerà. Per L'Hollywood Reporter , al leggendario compositore è stata posta una domanda sull'impacchettamento, e ha sbalordito tutti, incluso Spielberg, quando ha riportato indietro i suoi commenti iniziali sul ritiro dopo Indiana Jones e il quadrante del destino . Leggi cosa ha detto Williams di seguito:






'Steven è un sacco di cose. È un regista, è un produttore, è il capo di uno studio, è uno scrittore, è un filantropo, è un educatore. Una cosa lui non lo è è un uomo a cui puoi dire di no... ho altri 10 anni davanti. mi fermerò per un po'! Inoltre, non puoi 'ritirarti' dalla musica. È come respirare. È la tua vita. È la mia vita. Un giorno senza musica è un errore.'



Relazionato: Ogni errore del franchise di Indy Indiana Jones 5 deve essere risolto

John Williams continuerà una carriera leggendaria

Dopo aver annullato la sua precedente dichiarazione di ritiro, John Williams continuerà la più prolifica carriera di compositore nella storia del cinema. In una carriera che dura da sette decenni, ha composto alcune delle più iconiche colonne sonore di film in franchising, incluse tutte le puntate del Guerre stellari Skywalker Saga e i primi tre Harry Potter film. Come accennato in precedenza, è un frequente collaboratore di Steven Spielberg, per il quale ha composto le iconiche colonne sonore Mascelle , Jurassic Park , E indiana Jones .






La carriera del leggendario compositore non si è limitata al franchising, poiché è anche dietro alcune delle colonne sonore più acclamate dalla critica della storia. Nella sua carriera, ha vinto cinque Oscar per la composizione musicale, incluso per il musical del 1971 Il violinista sul tetto , sci-fi film E.T. l'extraterrestre e il vincitore del miglior film la lista di Schindler . Inoltre, Williams ha guadagnato ben 52 Academy Awards nel corso della sua carriera, con un altro probabilmente in arrivo I Fabelman .



Considerando la rivelazione che John Williams non si ritirerà dopo Indiana Jones e il quadrante del destino , ci sono alcune domande su come continua la sua leggendaria carriera. È quasi una garanzia che comporrà la colonna sonora del prossimo film di Steven Spielberg. Il leggendario regista sta attualmente lavorando a un remake del film del 1968 Bullitt (interpretato da Steve McQueen), che sembra andare avanti Bradley Cooper ha scelto il ruolo principale . Oltre a ciò, non ci sono altri progetti noti in programma per Williams, ma la buona notizia è che forse il più grande compositore di film di tutti i tempi rimarrà per il momento.






Altro: Indiana Jones 5 ha bisogno di meno fantascienza di Crystal Skull (e niente alieni)



Fonte: THR

Data di rilascio chiave

  • Indiana Jones e il quadrante del destino
    Data di rilascio: 2023-06-30