Il primo episodio di Walking Dead supporta la teoria FTWD Zombie di Alicia

Che Film Vedere?
 
Aggiornato il 19 agosto 2023

La teoria di Alicia in Fear the Walking Dead può sembrare inverosimile, ma le prove che sia vera risalgono al primo zombie della serie.










occhi malvagi e cuori malvagi miglior risultato

Riepilogo

  • La teoria di Alicia in Fear the Walking Dead suggerisce che gli zombi conservano echi delle loro vite passate, un concetto supportato dal primo camminatore del franchise che raccoglie un coniglio di peluche.
  • Mentre la maggior parte dei personaggi, come Morgan, crede che una persona muoia completamente quando si trasforma in un camminatore, momenti nella storia di The Walking Dead, come la prigioniera Sophia di Hershel e le varianti dei camminatori, supportano la teoria di Alicia.
  • Il franchise è passato dall'idea che gli zombi conservino ricordi, ma gli eventi passati forniscono un certo peso alla teoria di Alicia, lasciando il mistero degli zombi a tempo indeterminato.

La teoria di Alicia in Temete i morti che camminano può sembrare inverosimile, ma le prove che sia vero risalgono a Quelli di The Walking Dead il primo vero zombie. Per la maggior parte Morti che camminano e nei suoi derivati, i cattivi principali erano umani che volevano ricreare il mondo a propria immagine. Erano più mortali di qualsiasi altra cosa nel mondo post-apocalittico. Questo non vuol dire che i camminatori non fossero spaventosi, perché quando un gruppo di loro piombava su una comunità, poteva distruggerla rapidamente e raramente c'era una possibilità di fuga. Tuttavia, di fronte a un vagante uno contro uno, di solito era una lotta facile e veloce per i sopravvissuti.



Detto questo, dentro Temete i morti che camminano , Alicia aveva l'idea che ci fosse ancora una sorta di eco nelle teste dei vaganti che ricordava loro chi erano e da dove venivano. Ha incontrato resistenza a questa idea, in particolare da parte di Morgan Jones, che credeva che una volta che qualcuno moriva, se n'era andato e il camminatore era una tabula rasa. Questo la dice lunga perché un tempo Morgan credeva nell'idea anche con la moglie e il figlio. Tuttavia, anni di battaglie gli dimostrarono che probabilmente non era vero. Tuttavia, non è stata la famiglia di Morgan a dare origine a questa idea Morti che camminano stagione 1. Era una bambina e il suo peluche.

CORRELATO: La massiccia variante di Walking Dead rischia un buco nella trama degli zombi della prima stagione






la vita è strana 2 max e chloe

La teoria degli zombie di Alicia Walking Dead

In Temete i morti che camminano Nel finale di metà stagione della settima stagione, Alicia (Alycia Debnam-Carey) ha delineato una teoria a cui i suoi compagni sopravvissuti – e gli spettatori – hanno avuto difficoltà a credere. Lei pensa che gli zombie conservino ' echi ' di chi erano prima nelle loro menti. Per la maggior parte dell'episodio, Alicia ha trascorso il suo tempo seguendo il senatore Elias Vazquez zombificato, convinta che il deambulatore fosse la chiave per svelare il mistero di PADRE. Alicia ha detto a Morgan (Lennie James) di essere giunta alla conclusione che gli zombi in qualche modo conservano i loro ricordi umani.



Morgan ha subito rifiutato questo perché ha visto in prima persona cosa è successo alla sua famiglia, e soprattutto a suo figlio, che voleva salvare anche dopo essersi trasformato. Tuttavia, questa teoria è servita come base per la missione di Alicia nell'episodio, poiché era sua opinione che poiché il senatore Vazquez presumibilmente sapeva dove si trovava PADRE, il suo zombie sarebbe stato in grado di portarla lì. Con suo grande disappunto, il piano di Alicia alla fine si rivelò un fallimento. Invece di portarla dove voleva, lo zombie del senatore la condusse direttamente alla torre di Strand.






Come il primo episodio di Walking Dead supporta la teoria di Alicia

Alicia non ottiene i risultati sperati Temete i morti che camminano era uno sviluppo che era facile prevedere. La maggior parte era d’accordo con il punto di vista di Morgan. Tuttavia, vale la pena notare che ci sono stati vari momenti Morti che camminano che sostenevano le sue idee. In effetti, le prove a sostegno della sua teoria risalgono all'inizio Morti che camminano episodio. Il primo zombie del franchise, un bambino, stava camminando per strada finché il suo sguardo non si posò su un coniglio di peluche. Stranamente, lei si chinò e lo raccolse. Non c'è alcuna vera ragione per cui lo zombie faccia questo, a meno che Alicia non abbia effettivamente ragione su come funziona il cervello di uno zombie.



Essendo creature non morte senza cervello il cui unico impulso è nutrirsi di carne, non ha senso che uno zombi interagisca con un oggetto inanimato o esprima il minimo senso di curiosità. Lo zombi che raccoglie il coniglio di peluche è indicativo del fatto che il deambulatore mostra tratti infantili o agisce in base a un ricordo del passato della persona. In ogni caso, nessuna delle due spiegazioni si adatta Quelli di The Walking Dead mitologia e regole consolidate. Sebbene alcuni personaggi in Morti che camminano gli spettacoli hanno faticato a venire a patti con questo in alcune occasioni, l'esperienza ha insegnato alla maggior parte di loro che una persona muore completamente quando si trasforma.

La teoria di Alicia è stata supportata in altri episodi?

Un'altra persona che credeva che ci fosse qualcosa ancora in funzione nel cervello dei camminatori era Hershel. Hershel tenne Sophia prigioniera dopo la sua morte e continuò a darle da mangiare, e lei non era affatto aggressiva come gli altri camminatori. C'è anche una spiegazione qui che va oltre il mantenimento dei resti della sua vita passata. La maggior parte dei camminatori ha un disperato bisogno di qualcosa: vuole nutrirsi. Hershel stava dando da mangiare a Sophia, quindi era meno feroce degli altri vaganti. Attaccava ancora, ma la sua mancanza di aggressività potrebbe essere dovuta alla mancanza di bisogno di sostentamento dal momento che Hershel la nutriva. Lo stesso si potrebbe dire per gli amici di Michonne quando è arrivata per la prima volta.

Ci sono anche le varianti dei camminatori che sono comparsi Morti che camminano stagione 11. Mentre la maggior parte dei camminatori si muove lentamente e afferra le persone per iniziare a mangiarle, le varianti dei camminatori nella stagione 11 sembravano più intelligenti. Potrebbero fare cose come raccogliere rocce da usare come armi. Questo era qualcosa che non si vedeva dalla prima stagione e dalla bambina con la bambola. Quella era anche la stagione in cui la moglie di Morgan cercò di aprire la porta di casa sua, cosa che richiedeva una sorta di memoria, aiutando Alicia a Temete i morti che camminano teoria.

Mentre molti credono che il franchise sia passato da Morti che camminano ' sugli zombi che conservano i loro ricordi, non cambia il fatto che questi eventi siano accaduti nell'universo, fornendo così un certo peso alla teoria altrimenti infondata di Alicia. Naturalmente, le sue idee sono presenti Temete i morti che camminano la stagione 7 potrebbe benissimo essere ancora sbagliata, ma il primo walker del franchise e altri momenti in Quelli di The Walking Dead la storia permetterà a questo mistero di zombie di persistere. Una risposta definitiva potrebbe non essere mai offerta.

che ha interpretato George McFly in Ritorno al futuro 2