Cosa succede se...? Fine della stagione 1: MCU Multiverse Future e installazione della stagione 2

Che Film Vedere?
 

Attenzione: contiene SPOILER per Cosa accadrebbe se...? episodio 9.





Il finale drammatico di Cosa accadrebbe se...? la prima stagione ha visto l'Osservatore trasformarsi nel ' Protettore del Multiverso. ' La prima serie TV animata del MCU, Cosa succede se...? era un'esplorazione del Multiverso creato in Loki . Cosa succede se...? la stagione 1 in genere ha adottato un approccio antologico, con ogni episodio ambientato in una sequenza temporale diversa, in cui la realtà aveva preso una direzione leggermente diversa: alcuni più insoliti di altri, alcuni in forma apocalittica, altri con apparenti 'lieti finali'.






Gli ultimi episodi hanno però adottato un approccio diverso, scatenando una versione invincibile di Ultron attraverso il Multiverso. Anche l'Osservatore non poteva sconfiggere Ultron, quindi scelse dei campioni per combattere al suo posto, eroi e cattivi che potessero unirsi e sconfiggere la forma di vita sintezoide. Disse loro esattamente quello che avevano bisogno di sapere, il consumato maestro di scacchi la cui conoscenza superò quella di Ultron e permise ai Guardiani del Multiverso di trionfare, anche se in un modo completamente diverso da qualsiasi cosa si aspettassero.



Relazionato: La fase 4 dell'MCU ora deve risolvere Captain Marvel (dopo gli insulti di What If)

ad essere onesti devi avere un QI alto

Ma, ovviamente, poiché qualsiasi programma televisivo MCU esiste all'interno di un universo condiviso, la storia che racconta non è solo importante di per sé, ma serve anche come preparazione per il futuro. Ecco come l'Osservatore ha sconfitto Ultron, come gli eroi di Cosa succede se...? la stagione 1 è stata trasformata dall'esperienza e dal modo in cui influisce sull'MCU in futuro.






Spiegazione dei Guardiani del Multiverso

L'Osservatore ha esaminato infinite linee temporali e ha scelto i campioni che credeva potessero sconfiggere Ultron. Erano i Guardiani del Multiverso, proteggendo tutta la realtà dalle forze di Ultron. I loro membri erano:



  • Doctor Strange Supreme, la versione contorta di Stephen Strange che aveva distrutto il proprio universo nel tentativo di salvare la donna che amava. Strange fungeva da braccio destro dell'Osservatore, i suoi poteri - potenziati da tutta l'energia magica che aveva consumato - gli davano la capacità di resistere anche alla potenza di Ultron.
  • Star-Lord T'Challa, l'eroe carismatico che era persino riuscito a riscattare il Thanos della sua dimensione, strappato dalla sua linea temporale durante la sua battaglia con Ego sulla Terra.
  • Il Capitano Carter, la leggenda vivente della seconda guerra mondiale da una linea temporale in cui Peggy Carter divenne un super soldato invece di Steve Rogers, sollevato dal suo universo durante una missione sulla Lemurian Star - il suo equivalente degli eventi di Capitan America: Il Soldato d'Inverno .
  • Gamora, campionessa di Sakaar, che presumibilmente proveniva da una linea temporale in cui non era mai stata adottata da Thanos ma era invece rimasta bloccata su Sakaar. In quella linea temporale, Eitri ha forgiato l'Infinity Crusher, un dispositivo che potrebbe distruggere le Gemme dell'Infinito, e ha ucciso con successo Thanos.
  • Killmonger, sovrano di Wakanda, traditore di Tony Stark, ironicamente scelto perché avrebbe preso le decisioni immorali al momento giusto e avrebbe fornito un modo perfetto per eliminare le Gemme dell'Infinito dall'equazione.
  • Black Widow, l'ultimo essere umano sulla Terra di Ultron, armato di un virus informatico che le avrebbe permesso di eliminarlo. Era una specie di recluta segreta, introdotta nella squadra nel corso degli eventi piuttosto che inizialmente.

Sono una squadra eclettica, selezionata a mano in base alle esigenze dell'Osservatore. È interessante notare che il dialogo suggerisce che l'Osservatore li abbia selezionati in coordinamento con Doctor Strange Supreme, perché ha rivelato di aver letto file su eroi come il Capitano Carter.






Come l'Osservatore ha sconfitto Ultron

È possibile che Ultron non sarebbe stato sconfitto se fosse semplicemente rimasto nel Panoptichron, la casa dell'Osservatore, che è al di fuori dello spazio e del tempo. Ma nel momento in cui è entrato in una linea temporale per opporsi ai Guardiani del Multiverso, le sue azioni sono diventate prevedibili dall'Osservatore, un essere cosmico che può percepire tutto ciò che è, era e sarà. L'Osservatore ha spinto Ultron a commettere questo errore posizionando deliberatamente i Guardiani del Multiverso in una dimensione priva di vita, sapendo che i loro segni di vita inaspettati avrebbero attirato l'attenzione di Ultron. Quindi si ritirarono nella dimensione natale di Ultron, rubando la Gemma dell'Anima e costringendo così Ultron a inseguirli.



In verità, l'obiettivo dell'Osservatore in questa fase iniziale era semplicemente quello di costringere Ultron a tornare in quella dimensione. Come visto in Cosa succede se...? episodio 8 , la Vedova Nera di quella linea temporale aveva trovato con successo un'arma in grado di sconfiggere Ultron: una freccia caricata con un virus informatico basato sugli engram mentali di Arnim Zola. Quando Black Widow si è unita alla lotta, ricevendo rapidamente la stessa protezione magica dal Doctor Strange Supreme del resto dei Guardiani del Multiverso, è stata in grado di scoccare quella freccia nell'occhio di Ultron. Ciò ha permesso di caricare il virus nel suo mainframe; Zola ha spento l'intelligenza di Ultron e ha preso il controllo del suo corpo.

Relazionato: Kang spiega perché Iron Man muore così tanto in What If - Teoria spiegata

Arthur darvill lascia le leggende di domani

La parte finale del piano dell'Osservatore era innegabilmente la più intelligente, perché non era abbastanza per fermare Ultron; aveva anche bisogno di togliere quelle Gemme dell'Infinito dal tavolo. Ha ottenuto questo risultato scegliendo Killmonger come uno dei suoi strumenti, consapevole che Killmonger avrebbe rivendicato per sé il potere delle Gemme dell'Infinito. Arnim Zola e Killmonger finirono in un duello per le Gemme dell'Infinito, le loro volontà coincidevano - e l'Osservatore intervenne direttamente, intrappolandoli entrambi in una dimensione tascabile che sarebbe stata sorvegliata per sempre dal Dottor Strange Supreme.

I guardiani del multiverso si sciolgono: cosa succede loro dopo?

I Guardiani del Multiverso si sono sciolti, tornando alle loro dimensioni originarie, anche se è notevole che l'Osservatore abbia permesso loro di conservare i loro ricordi di questi eventi del Multiversale, permettendogli potenzialmente di richiamarli di nuovo. In ogni caso, Cosa succede se...? L'episodio 9 ha impiegato un momento per rassicurare gli spettatori che erano tornati a una sequenza temporale in cui le cose stavano procedendo come avrebbero dovuto, con la promessa di eroismo e avventure a venire. Party Thor si ritrovò a riunirsi con Jane Foster, che apparentemente era sopravvissuta all'invasione di Ultron; Star-Lord T'Challa si è unito a Peter Quill contro Ego, e poiché stavano combattendo sulla Terra piuttosto che sullo stesso pianeta celeste, il potere di Ego avrebbe dovuto essere abbastanza limitato da essere sconfitto in quella linea temporale. Solo una delle linee temporali chiave non è stata rivisitata, quella in cui Killmonger aveva preso il controllo del Wakanda, semplicemente perché il suo destino significava che era stato effettivamente cancellato, liberando così il Wakanda. È ragionevole presumere che stesse per perdere in questa linea temporale, e l'Osservatore lo aveva portato via da essa in un punto in cui la sua scomparsa avrebbe causato il minimo disturbo.

La fine di Cosa succede se...? l'episodio 9 è agrodolce a causa delle implicazioni nel mondo reale. Chadwick Boseman è tristemente deceduto dopo aver completato le sue registrazioni per Cosa succede se...? , e questo segna la sua ultima apparizione nel MCU. La Marvel ha scelto di non rifondere T'Challa per il MCU live-action, anche se resta da vedere se sceglieranno un altro doppiatore per interpretare la parte in Cosa succede se...? stagione 2.

perché Nina ha lasciato i diari dei vampiri

Black Widow riceve la sua ricompensa

Il più tragico dei Guardiani del Multiverso era Black Widow, l'ultimo essere umano sopravvissuto nella dimensione natale di Ultron - in verità, l'ultimo essere vivente sopravvissuto, perché sebbene lei non lo sapesse, aveva distrutto tutta la vita lì. Black Widow ha rifiutato di tornare nel suo mondo, ma l'Osservatore ha rivelato di avere altri piani. Invece, l'ha portata alla sequenza temporale da Cosa succede se...? episodio 3 , un mondo in cui la Terra aveva perso la sua Vedova e Loki aveva conquistato il pianeta. È intervenuta in un momento chiave nella battaglia contro Loki, disarmandolo al momento giusto e dando ai Vendicatori di quell'universo - Nick Fury, Capitan America e Capitan Marvel - la possibilità di cui avevano bisogno. Questo è stato l'atto di intervento più drammatico dell'Osservatore, reindirizzando un'intera linea temporale, perché sembrava che Loki stesse per trionfare e sconfiggere questo nuovo gruppo di Vendicatori. Curiosamente, c'è un piccolo errore di continuità in quella scena, perché Loki possedeva lo Scettro contenente la Pietra Mentale, un'arma che non avrebbe mai dovuto acquisire in quella linea temporale.

Il capitano Carter ottiene il suo finale di partita con Steve Rogers in What If dopo i titoli di coda

Ci sono bellissimi e toccanti parallelismi tra il Capitano Carter e il Capitan America della linea temporale principale, con Peggy che desidera poter ottenere il suo 'Felici e contenti' tornando alla sua linea temporale poco dopo la Seconda Guerra Mondiale e vivendo il resto della sua vita con Steve. Rogers. L'Osservatore ha rifiutato, dicendole che era ancora necessaria, e invece rimandandola alla Stella Lemuriana e agli eventi di Capitan America: Il Soldato d'Inverno - che ha dimostrato di essersi svolto in modo leggermente diverso nella sua sequenza temporale. Apparentemente qui, la Lemurian Star stava trasportando l'Hydra Stomper, che era stato presumibilmente catturato dall'Hydra dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale - e in realtà conteneva qualcuno al suo interno. L'implicazione è che, nella linea temporale del Capitano Carter, Steve Rogers è diventato il Soldato d'Inverno. Sebbene la sua storia abbia preso una svolta spiacevole, si è comunque riunito al Capitano Carter e la più grande storia d'amore di quella linea temporale continuerà.

Relazionato: Cosa accadrebbe se l'attacco Infinity War di Thanos a Iron Man avesse ragione

È interessante notare che l'Osservatore sembra aver interrotto la sequenza temporale del Capitano Carter con particolare cura. Le sue esperienze con Arnim Zola servono essenzialmente come preconoscenza della continua esistenza di Hydra e del fatto che Zola è potenzialmente ancora viva in una forma digitale, e quella conoscenza precedente potrebbe avere un effetto enorme sul suo prossimo futuro. Fiduciosamente Cosa succede se...? la stagione 2 riprenderà da dove si interrompe la scena post-crediti.

Finale e futuro di Doctor Strange Supreme

Doctor Strange Supreme ritorna nel suo universo, ora incaricato di sorvegliare la dimensione tascabile contenente Ultron e Killmonger. Abbraccia questo ruolo, consapevole che così facendo sta proteggendo l'intero Multiverso da due potenziali minacce di proporzioni catastrofiche. Cosa succede se...? l'episodio 9 termina con Strange e l'Osservatore che si considerano amici, ed è abbastanza chiaro che l'Osservatore intende entrare per parlare con Strange Supreme. La storia ha essenzialmente riscattato la sua figura più oscura e tragica e lo ha reso un difensore del Multiverso. Ciò, ovviamente, solleva la questione se Doctor Strange Supreme possa tornare in forma live-action Dottor Strange nel multiverso della follia , come si vocifera da tempo; non c'è stata alcuna conferma ufficiale, ma non si può escludere. Sarebbe affascinante vedere Strange Supreme interagire con una variante di se stesso che, imparerebbe, sembra piuttosto più ambivalente nei confronti della sua amata infermiera notturna / Christine Palmer di quanto non sia lui; il potenziale della storia è notevole, ma tutto dipende da quanto la Marvel interconnessa vuole creare Cosa succede se...? con i principali film MCU.

come ha fatto il mio nome è Earl End

L'osservatore è ora protettore del multiverso

Jeffrey Wright, l'attore che dà la voce all'Osservatore, ha sempre anticipato che il suo personaggio si sarebbe trasformato nel corso di Cosa succede se...? stagione 1. ' Nei fumetti, è un osservatore, e poi alcuni, ' spiegò Wright. ' Qui, nella prima stagione, inizia come osservatore, ma gradualmente diventa più attratto da ciò che guarda. ' Ha accennato Cosa succede se...? L'Osservatore di avrebbe interferito, e questo si è realizzato, con l'Osservatore trasformato in un essere disposto a intervenire quando lo ritiene necessario. Cosa c'è di più, Cosa succede se...? l'episodio 9 conferma che questo non è solo un cambiamento temporaneo nei comportamenti dell'Osservatore, ma piuttosto è un nuovo status quo. L'Osservatore non è più un semplice osservatore del multiverso, ora si considera il Protettore del Multiverso. Il Multiverso è la chiave della Fase 4 dell'MCU e oltre, con Loki impostare Kang il Conquistatore come la sua più grande minaccia. Come visto in Loki , le varianti di Kang il Conquistatore sono destinate a fare la guerra attraverso le dimensioni, e l'unico modo per trionfare è stabilire un'unica linea temporale e distruggere tutte le altre. Cosa succede se...? la stagione 1 imposta l'Osservatore come la vera nemesi di Kang, un essere cosmico che è al di fuori del tempo e dello spazio e quindi potrebbe benissimo eguagliarlo.

Cosa accadrà in E se...? Stagione 2

Script per Cosa succede se...? la stagione 2 è già stata completata e lo showrunner A.C. Bradley ha suggerito che si tratta di un difficile bilanciamento; mentre lei vuole rivisitare alcuni personaggi, la natura in continua crescita dell'MCU significa che ci sono così tante altre storie potenziali da raccontare, e ci saranno influenze della Fase 4 su Cosa succede se...? stagione 2 . ' Se tutto va bene, vedremo accenni ai personaggi di Eternals e Shang-Chi e Black Widow, ' ha osservato in un'intervista. ' Il divertimento di What If...? è che possiamo esplorare l'intero multiverso infinito, quindi proviamo a rimbalzare il più possibile. Voglio giocare con tutti questi personaggi, e per quanto io ami il Capitano Carter, dobbiamo condividere l'amore. Sono molto entusiasta di mostrare nuovi mondi, nuovi eroi. ' Mentre i Guardiani del Multiverso torneranno senza dubbio, la loro formazione potrebbe essere in qualche modo cambiata, con la scusa che l'Osservatore seleziona la squadra che ritiene appropriata per le minacce del Multiversale di Cosa succede se...? stagione 2.

Altro: La Marvel ha appena ricollegato i poteri di Infinity Stones (di nuovo)

Date di rilascio principali

  • Eterni
    Data di rilascio: 2021-11-05
  • Dottor Strange nel multiverso della follia
    Data di rilascio: 2022-05-06
  • Thor: Amore e tuono
    Data di rilascio: 2022-07-08
  • Pantera Nera: Wakanda per sempre
    Data di rilascio: 2022-11-11
  • capitano meraviglia 2
    Data di rilascio: 28-07-2023
  • Ant-Man e Wasp: Quantumania
    Data di rilascio: 2023-02-17
  • Guardiani della Galassia Vol. 3
    Data di rilascio: 2023-05-05