Perché Fear The Walking Dead ha ucciso Travis nella terza stagione

Che Film Vedere?
 

Ecco perché Fear The Walking Dead ha ucciso il protagonista Travis Manawa (Cliff Curtis). L'uscita scioccante del personaggio è avvenuta nella stagione 3.





Ecco perché Temendo The Walking Dead ha ucciso l'ex personaggio principale Travis Manawa (Cliff Curtis) nella stagione 3. Pochi avrebbero potuto prevedere il successo travolgente di AMC Il morto che cammina quando è stato annunciato per la prima volta. Basato sulla graphic novel cult di Robert Kirkman, lo spettacolo ha seguito un gruppo di sopravvissuti mentre si adattano a un mondo sconvolto da un'epidemia di zombi. Mentre lo spettacolo ha superato alcuni problemi dietro le quinte durante le sue prime stagioni, come il licenziamento dello showrunner originale Frank Darabont, il grande cast di personaggi, le trame delle soap opera e il sangue intenso hanno tenuto i fan agganciati settimana dopo settimana.






Proprio come il fumetto, Il morto che cammina la serie non aveva nemmeno paura di uccidere i personaggi principali con pochi avvertimenti. Il continuo successo dello spettacolo ha portato a una serie prequel chiamata Temete i morti che camminano il via libera, con la prima stagione in onda nel 2015. Temete i morti che camminano ha introdotto i nuovi personaggi principali Travis Manawa e Madison Clark (Kim Dickens), una coppia che cerca di tenere unita la propria famiglia nei primi giorni dell'epidemia di zombi. Proprio come Rick Grimes, lo era Travis Temi The Walking Dead bussola morale ma si adegua gradualmente alla durezza del nuovo mondo.



Correlati: AMC ha in programma un altro decennio di contenuti dell'Universo di Walking Dead

Temete i morti che camminano ha anche fornito al caratterista Cliff Curtis un ruolo da protagonista dopo anni passati a rubare film in ruoli secondari. È apparso Temete i morti che camminano stava preparando Travis per diventare un personaggio più oscuro dopo la perdita di suo figlio nella stagione 2, ma la stagione 3 ha preso una svolta scioccante nella stagione 3. Nell'episodio The New Frontier Travis viene colpito al collo mentre lui e la figlia di Madison, Alicia, stanno scappando in un elicottero. Travis - che è stato segretamente morso prima di questo - decide di saltare fuori dall'elicottero piuttosto che mettere in pericolo altri sopravvissuti.






La morte di Travis è stata un punto di svolta per Temete i morti che camminano e ha dimostrato che lo spettacolo non aveva paura di correre rischi. La sua scomparsa in seguito ha autorizzato Madison a prendere il comando e fare ciò che riteneva necessario per sopravvivere nel nuovo mondo. Temete i morti che camminano lo showrunner Dave Erickson in seguito ha ammesso che Travis avrebbe dovuto durare più a lungo nella serie, ma la sua uscita anticipata ha permesso ad altri personaggi di avere i riflettori. In effetti, i fan di Temete i morti che camminano sento che lo spettacolo ha avuto un aumento di qualità dopo la morte di Travis, e proprio così Il morto che cammina , rimangono ancora pochi del cast originale.



Coloro che seguirono la carriera di Cliff Curtis fuori dallo schermo probabilmente prevedevano l'arrivo della morte di Travis, tuttavia. È stato annunciato nel 2017 che l'attore si sarebbe unito al cast di James Cameron Avatar sequel come Tonowari, leader del popolo della barriera corallina di Pandora. Curtis non sarebbe stato in grado di dividere il suo tempo tra le riprese del Avatar sequel e Travis Temete i morti che camminano , e un ruolo importante in una serie di film di successo sarebbe sempre stata l'offerta più allettante. Travis è mancato Temete i morti che camminano fan, ma la sua perdita ha contribuito a spingere lo spettacolo in nuove direzioni intriganti,






Successivo: Walking Dead mostra finalmente l'epidemia di Walked Outbreak