Zelda: Pitch sequel GBA scartato di Wind Wakers, spiegato

Che Film Vedere?
 

Zelda: Wind Waker avrebbe potuto ottenere un sequel sul Game Boy Advance, ma il discorso di Davide Soliani è stato scartato prima che si materializzasse.





Di Nintendo La leggenda di Zelda La serie ospita alcuni dei giochi più rispettati nel suo catalogo. La maggior parte delle principali console Nintendo finì per averne almeno una Zelda titolo e il GameCube non ha fatto eccezione. The Legend of Zelda: The Wind Waker era una delle versioni più amate della piattaforma, ma avrebbe potuto vedere un'azione anche su un dispositivo portatile. Davide Soliani, oggi noto come direttore di Mario + Rabbids Kingdom Battle , ha lavorato per Ubisoft Milan nel 2003 e ha lavorato su un campo per portare a Wind Waker sequel del Game Boy Advance.






meglio come ho incontrato tua madre canzoni

The Legend of Zelda: The Wind Waker pubblicato nel 2002 su GameCube e inizialmente è stato accolto con contraccolpo da parte dei fan a causa del suo stile artistico. Ironia della sorte, quello stile artistico è uno dei motivi principali per cui è così apprezzato oggi. Molteplici Zelda i giochi hanno finito per utilizzare lo stesso stile cel-shading, come il multiplayer-centric Quattro spade giochi e La leggenda di Zelda Titoli per Nintendo DS. Forse Davide Soliani è stato uno dei pochi che ha visto subito il potenziale nello stile artistico, dal momento che ha lavorato su un campo per portare un Wind Waker sequel del GBA.



Continua a scorrere per continuare a leggere Fare clic sul pulsante in basso per avviare questo articolo in una visualizzazione rapida.

Relazionato: Nintendo ha quasi regalato a Zelda Link A Gun

Secondo un video di YouTube pubblicato da Sapevi che il gioco , Davide Soliani ha presentato un prototipo grafico di un file Wind Waker su GBA ai suoi direttori generali e di studio. Purtroppo, questo discorso è stato alla fine messo giù prima che Nintendo avesse la possibilità di vederlo da solo. Nel 2017 ha pubblicato un twittare con l'artwork creato dal suo partner, Fabio Pagetti, e ha parlato della sua esperienza con il progetto.






Nel video Did You Know Gaming si riferiva al progetto come a Wind Waker interviste di sourcing del sequel che hanno condotto, ma il tweet di Soliani ha menzionato solo che il progetto era un ' Versione GBA di Wind Waker. '






quando è il prossimo episodio di Punch Man

The Legend of Zelda: The Lost Wind Waker Sequels

Soliani e Pagetti non erano gli unici ad avere l'idea di sviluppare un sequel di Wind Waker al tempo. Secondo lo stesso video, Nintendo ha iniziato a sviluppare un sequel di Wind Waker subito dopo l'uscita del gioco originale. Tuttavia, lo stile artistico celato in realtà interessava finanziariamente l'azienda. Wind Waker le vendite non sono riuscite a competere con quelle di La leggenda di Zelda: Ocarina of Time's e il gioco finì per essere scartato. Gli sviluppatori si sono concentrati sul feedback dei consumatori americani che volevano uno stile artistico più realistico, quindi è fortemente implicito che questo sia dove Twilight Princess's dall'estetica grintosa.



Anche se è un peccato che nessuno dei due La leggenda di Zelda il progetto è mai andato a buon fine, soprattutto dopo quanto forte è stato uno sviluppatore con cui Soliani ha dimostrato di essere Mario + Rabbids Kingdom Battle , alla fine c'era un file Wind Waker Continuazione. The Legend of Zelda: Phantom Hourglass era il primo La leggenda di Zelda gioco su Nintendo DS e ha come protagonisti lo stesso Link e Zelda Wind Waker, seguendo gli eventi del classico GameCube. The Legend of Zelda: Phantom Hourglass di recente ha avuto il suo marchio registrato in Australia, quindi è possibile che i giocatori stiano giocando alla sua rimasterizzazione teorica in futuro. È divertente speculare su cosa siano questi Wind Waker i sequel avrebbero potuto essere come, ma almeno il vero sequel vale ancora la pena di essere giocato alla fine della giornata.

Fonte: Sapevi che Gaming / YouTube , Davide Soliani/Twitter