La notte al riavvio del museo è sprecata su Disney+ (e dovrebbe essere una sitcom)

Che Film Vedere?
 

Precedentemente di proprietà di Fox, il Notte al Museo il franchise sta ottenendo un riavvio animato per gentile concessione di Disney +; ecco perché dovrebbe invece essere una sitcom live-action. L'acquisizione da parte della Disney della 21st Century Fox è ben documentata e ha portato un certo numero di proprietà della Fox a ricevere il trattamento di riavvio. TDI ha recentemente annunciato che il Notte al Museo il franchise sarebbe in questa formazione - con un lungometraggio d'animazione, Notte al Museo : Kahmunrah risorge di nuovo , in uscita nel 2021. L'originale Notte al Museo La trilogia ha interpretato Ben Stiller nei panni di Larry, un padre divorziato che cerca di sbarcare il lunario, che trova lavoro come guardiano notturno all'American Museum of Natural History, solo per scoprire che le mostre prendono vita di notte - alimentate da una spettrale tavoletta egiziana .





ragazze cattive non puoi sederti con noi

Basato su un libro illustrato del 1993 con lo stesso nome, 2006 Notte al Museo è stato un successo critico e finanziario, generando due sequel: Battaglia dello Smithsonian (2009) e Segreto della tomba (2014). Mentre molti critici ignorano i sequel, tutti e tre i film formano una trilogia coerente; ognuno si basa sul film precedente, con una posta in gioco più alta e un valore tematico maggiore di quello a cui generalmente viene attribuito. Il concetto da solo è geniale - la creazione dell'illustratore croato Milan Trenc - e ha una qualità magica e senza tempo che si addice alla produzione storica della Disney.






Imparentato: Ogni franchising Fox Disney sta pianificando il riavvio



Fondamentalmente, però, a Notte al Museo il riavvio dovrebbe fare qualcosa di nuovo. Per quanto riguarda i lungometraggi, l'originale Notte al Museo la trilogia ha tutte le basi coperte; c'è ben poco che si potrebbe fare entro i confini di un film che non sembrerebbe una ricostruzione della serie precedente. Dovrebbe invece essere applicato un formato diverso: quello della sitcom televisiva; a casa sulla piattaforma Disney+.

Francamente, è un gioco da ragazzi: l'intera premessa di Notte al Museo non è solo materiale perfetto per i programmi TV Disney, ma anche perfetto foraggio per sitcom, incentrato su una serie di personaggi ricorrenti all'interno di un unico luogo, con infinite possibilità di narrazione a sua disposizione. Le varie mostre storiche offrono un sacco di possibilità per esplorare diversi argomenti pseudo-educativi e le mostre temporanee (in prestito da altri musei) potrebbero consentire alle guest star di brillare davvero. Battaglia dello Smithsonian E Segreto della tomba ha introdotto l'idea che dipinti e fotografie diventino portali per altri mondi sotto l'incantesimo della tavoletta; i loro dintorni resi nello stile dell'opera d'arte originale. Cosa c'è di più, Battaglia dello Smithsonian ha portato nel mix mostre di cultura pop - con cameo memorabili di Guerre stellari ' Darth Vader e Via del sesamo 's Oscar the Grouch - se l'intera storia del mondo reale non fosse una tela abbastanza grande.






Con una sitcom ben fatta e adatta alle famiglie, Notte al Museo potrebbe essere come l'equivalente americano di Dottor chi ; dove la storia si scontra con la creatività e gli unici limiti in atto sono l'immaginazione dello scrittore e un budget televisivo. La Disney non sembra avere problemi in quest'ultimo senso, con i recenti progetti Disney+ come Il Mandaloriano effetti visivi sportivi che potrebbero competere con la maggior parte delle caratteristiche contemporanee. UN Notte al Museo il riavvio del film sarebbe probabilmente inutile, mentre una narrazione di forma più lunga (come quella di una sitcom) consentirebbe al pubblico di crogiolarsi nell'affascinante premessa del franchise.



Avanti: Aggiornamenti di Night At The Museum 4: il sequel di Ben Stiller accadrà?